STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 12 ottobre 2017

Aste #Tattersalls: Il day after del record a Newmarket. Parri: "Torneremo nel 2018 con la sorella da Golden Horn"

Come già abbondantemente anticipato, la giornata di mercoledì 11 Ottobre ha avuto un qualcosa di storico per l'allevamento italiano in quanto mai prima d'ora un cavallo allevato da italiani aveva fatto registrare simili numeri a Tattersalls ed in particolare nel Book 2 dei record. 
Mai nemmeno un prezzo così alto infatti era stato spuntato da un cavallo nella seconda sessione di aste delle Tattersalls October Yearling Sales, le più importanti in Europa. Il figlio di Sea The Stars (Cape Cross) e Biz Bar (Tobougg) ha realizzato infatti £850,000, quasi il movimento di tutta l'asta italiana SGA di metà Settembre, aggiudicato a Shadwell con presenti sul luogo Sheikh Hamdan Al Maktoum insieme ad Angus Gold che ha atteso il momento migliore per battere i concorrenti nel ring, in particolare Alistair Donald e Charlie Gordon-Watson con Bruce Raymond che si sono rivelati underbidder di spessore che agivano per conto di allenatori del calibro di John Gosden, Sir Michael Stoute ed altri. 
Ne abbiamo parlato abbondantemente in un altro post, disponibile cliccando QUI
Soddisfatto, ovviamente, Massimo Parri dell'Allevamento Le.Gi. vicino Siena, che possiede al massimo 15 fattrici, intervistato dai canali ufficiali della prestigiosa casa d'aste inglese insieme a Marco Niccolucci, che ha accompagnato il bellissimo ed attraente puledro nel ring:
"Siamo felicissimi di aver ottenuto questo risultato di livello, ma la parte più bella è stata quando tutti gli allenatori top ed i manager delle scuderie più importanti si sono avvicendati per vedere il cavallo. Ancora non sappiamo da chi sarà allenato, ma sarà un top trainer in Europa. Ora ci godiamo il risultato con la convinzione che noi italiani sappiamo il fatto nostro in termini di mentalità, ci mancano però a volte gli strumenti. Noi guardiamo avanti e già pensiamo di tornare con la sorellina, già molto bella, da Golden Horn. Non passerà da foal sfruttando la scia perchè è nata il 7 Maggio ed ha bisogno di crescere, ma passeremo il prossimo anno sempre cercando uno spazio tra Book 1 e Book 2". 
E allora approfittiamo dicendo pure che il movimento del terzo giorno delle Tattersalls October Book 2 ha toccato altri vertici: Dei 252 offerti ne sono stati venduti 196 per un fatturato di £16,262,000 (+26%). In generale, del Book 2, sono stati acquistati 613 cavalli con un fatturato complessivo di £48,022,000 (+24%) con la media a £78,339 (+20%) ed il mediano a £55,000 (+10%). I RISULTATI COMPLETI CLICCANDO SU QUESTO LINK. Intanto oggi è cominciato il Book 3, con il live disponibile QUI.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui