Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

domenica, ottobre 22, 2017

Milano: Royal #Youmzain domina il Gran Criterium con Edu Pedroza. Battuti Sopran Roccia e Beautiful Vintage

Nel Gran Criterium G2, con un bel cambio di marcia, a vincere è stato l'ospite tedesco Royal Youmzain (Youmzain) che in dirittura ha messo sotto pressione Beautiful Vintage (Zebedee) e lo ha piegato nelle fasi finali, con il secondo gradino del podio poi catturato da Sopran Roccia (Red Rocks) che grazie ad una intelligente monta di Silvano Mulas è venuto a raccogliere i resti degli avversari stanchi prendendo un ottimo piazzamento lasciando al terzo posto il grigio della Effevi che aveva comandato da cima a, quasi, in fondo.
Royal Youmzain è un tipico cavallo tedesco che migliora corsa dopo corsa. Secondo al debutto, ha vinto la sua maiden sui 1600 metri di Düsseldorf salvo poi ottenere un altro secondo posto ancora nell'ippodromo tedesco nel Großer Preis von Engel & Völkers Düsseldorf - 93. Junioren-Preism una Listed  sul miglio, dove aveva preso un riferimento diretto con Move Over, anche lui nel Gran Criterium, correndo bene ma rimanendo un filo sacrificato da un cross con un altro concorrente.
Dotato di bellissimo fisico, è un cavallo che ha già molta maturità e può essere un interessantissimo soggetto anche in chiave futura. Per la cronaca quarto è arrivato l'inglese Move Over (Acclamation) mentre quinto Met Spectrum (Helmet) che così ha dunque perso l'imbattibilità accumulata nelle prime 3 uscite della carriera.
Alla quarta uscita in carriera il colpaccio in G2 con Edu Pedroza in sella per il training di Andreas Wohler ed i colori di Jader Abdullah. Royal Youmzain ha origini italiane. Figlio di quello Youmzain (Sinndar) che fece per ben 3 volte secondo nell'Arc de Triomphe G1, è prodotto della fattrice Spasha (Shamardal) allevata da Giacinto Guglielmi. La famiglia è quella di Rocking Spa

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata