Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

sabato, ottobre 28, 2017

Giappone: Triplette per Cristian e Mirco Demuro a Kyoto. Per Cristian affermazione in G2 e vittoria numero 100 in JRA

È arrivato mio fratello. Ma senza scomodare Renato Pozzetto e Ovidio Ceciotti raccontiamo di come l'impatto di Cristian Demuro nel mondo Giappone ha prodotto come effetto quello di motivare ancora di più fratello Mirco. I 2, nel sabato di Kyoto, cioè nell'antipasto del Tenno Sho G1 in programma domenica, hanno pensato bene di piazzare 2 triplette ciascuno portandosi a casa il pallone, pardon la sella. 
Il pomeriggio è cominciato con la vittoria di Mirco nella seconda in sella a Lord Lanakila (Lord Kanaloa) per Tomokazu Takano e la Lord Horse Club, poi la quinta con Super Feather (Deep Impact) per Yasuo Tomomichi ed i colori di KT Racing Co. Ltd. e vincendo anche la sesta con Roraima (King Kamehameha) per Kunihide Matsuda ed i colori della Shadai Race Horse Co. Ltd.
Al che fratello Cristian non poteva certamente essere da meno ed allora ha vinto l'ottava con All Possible (Daiwa Major) per Ryo Takahashi e la G1 Racing Co. Ltd., la nona corsa con Time Flyer (Heart's Cry) per Kunihide Matsuda e la Sunday Racing Co. Ltd. e per non farsi parlare dietro anche la corsa più importante del pomeriggio, la The Mainichi Broadcast Swan Stakes G2 sui 1400 metri in sella a Sungrazer (Deep Impact) per Hidekazu Asami ed i colori della G1 Racing Co. Ltd.
E non è tutto perchè proprio in occasione dell'ottava corsa, cioè la sua prima vittoria di questo inizio licenza nel 2017, ha ottenuto la vittoria numero 100 nel circuito JRA in Giappone, festeggiato a dovere dai media locali. Tanto che Cristian, insieme a Mirco, si sono resi protagonisti di un siparietto secondo il quale Mirco ha fatto da interprete al fratello per le domande e le risposte dei giornalisti locali in merito a questo traguardo raggiunto. IL VIDEO DELL'INTERVISTA CLICCANDO QUIIL VIDEO DELLA VITTORIA IN G2 CLICCANDO QUI.
Domenica mattina, ora italiana, i 2 saranno impegnati nel Tenno Sho G1 sui 2000 metri in sella a Satono Crown (Marju) e Sciacchetra (Manhattan Cafe), in una corsa dove il logico favorito è il campione Kitasan Black (Black Tide) e dove ci sono 8 vincitori di G1 internazionali! IL CAMPO PARTENTI DEL TENNO SHO QUI.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata