STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

mercoledì 4 ottobre 2017

Aste: Cominciato il Book 1 di #Tattersalls. Primo giorno a £33,8M (+8%) e top price per un #Dubawi e Izzy Top..

Siamo nel periodo di aste, ma quello che è appena iniziato è il fantastico mondo del Book 1 di Tattersalls che durerà tre giorni, dal 3 al 5 Ottobre, a cui farà seguito il Book 2 dal 9 all'11 Ottobre e poi il Book 3 dal 12 al 14. 
Quindi 9 giorni di aste viene proposta sul mercato la qualità della qualità. Daremo conto solo alla fine dell'asta di quelli che sono stati i momenti imperdibili, ma intanto dobbiamo fare il resoconto della prima giornata vissuta su ritmi alti.
Quattro cavalli infatti hanno toccato le 7 cifre, sopra il milione di sterline per intenderci, del primo giorno dei tre previsti il Book 1 di Tattersalls, e sono digli di Dubawi, Frankel, Kingman e Galileo
Complessivamente sono stati offerti 154 cavalli nel Book 1, 11 in meno dei 165 del 2016. Ne sono stati venduti 119 (il 77%) contro i 136 dello scorso anno, ma con un movimento che ha visto un aumento dell'8% con il fatturato salito a £33,880,000, con la media a £284,706 (+24%) ed il prezzo mediano a £200,000 (+38%). Il top price ha visto uno scontro tra titanni per aggiudicarsi il Lot 13, un sauro da Dubawi (Dubai Millennium) ed Izzi Top (Pivotal), fratellastro del progressivo Dreamfield (Oasis Dream) e stretto consanguineo di Emaraaty (Dubawi) figlio di Zee Zee Top (Zafonic), e fratellastro di Izzy Top, il cavallo da £2,6 milioni che qualche giorno fa si è tolto la qualifica di maiden per Hamdan Al Maktoum ed è uno dei pesanti candidati delle Classiche 2018, senza dimenticare che si tratta di un soggetto iscritto alle Dewhurst Stakes G1 e Racing Post Trophy. 
Sempre per la stessa cifra di £2,6 milioni, questo sauro è stato aggiudicato a Roger Varian che agiva per conto di Sheikh Obaid Al Maktoum, cugino di Sheikh Mohammed e Sheikh Hamdan che tramite i rispettivi agenti hanno provato a comprare un cavallo che ha attratto tantissime luci. Si tratta di una sorta di miniera d'oro per il Meon Valley Stud che possiede questa linea femminile davvero fertile anche commercialmente. Tutto nasce dall'acquisto da parte di Egon Weinfeld di Jimmy Reppin (Midsummer Night), vincitore delle Sussex alla fine degli anni 60, e padre di una certa Reprocolor, vincitrice di G3 ma in generale una fattrice che ha dato vita ad un filone d'oro che ha coinvolto sua figlia Colorspin (High Top), campionessa Classica, e madre dei campioni Kayf Tara, Opera House ed appunto Zee Zee Top
Il secondo prezzo più alto è stato realizzato dal Lot 155, una femmina da Frankel e Prowess (Peintre Celebre), per una cifra di poco inferiore al top price. Per £2,5 milioni se l'è aggiudicata Alastair Donald dell'agenzia Sackville Donald, diventato al termine della giornata il leader tra gli acquirenti con 8 lotti per i quali sono stati spesi £5,320,000. La femmina, stretta consanguinea della campionessa Talent (New Approach), è stata a lungo corteggiata da Yohann Gainche, agente che agiva per il giapponese Keishi Kamayama, ma alla fine l'ultima parola l'ha avuta l'agente inglese per conto del tycoon thailandese Vichai Srivaddhanaprabha, patron della King Power, meglio conosciuto come il Presidente del Leicester dei miracoli in Premier League. Il magnate è appassionatissimo di ippica e questo acquisto è certamente influenzato dalla recente esplosione di Beat The Bank (Paco Boy), recente vincitore delle Joel Stakes G2, e prossimo alla candidatura in G1 dopo aver scalato le categorie.
Per ora ci fermiamo qui, perchè altrimenti rischieremmo solo di annoiarvi ulteriormente. Diciamo solo che ogni qual volta che passerà e verrà aggiudicato un cavallo di spessore lo renderemo noto, raccontando un pò di risultati aggiornando i vari dati. 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui