Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

martedì, giugno 23, 2020

Giappone: Cafe Pharoah rimane imbattuto in 3 uscite. Prospetto di campione verso il Kentucky Derby

Nella foto Cafe Pharoah vincitore per dispersione a Tokyo.
Una notizia arriva dall'estremo oriente, dove c'è un talento in procinto di diventare campione. Ne parlammo su queste colonne qualche mese fa e Mirco Demuro, in videochat, ne aveva anche parlato con toni entusiastici. 
L'imbattuto Café Pharoah (American Pharoah) domenica ha vinto le Unicorn Stakes G3 sui 1600 metri in sabbia di Tokyo mantenendo il suo score illibato di 3 corse e 3 primi, guadagnando posizioni nello scacchiere verso il Kentucky Derby, sogno dei suoi proprietari. 
Il figlio di American Pharoah (Pioneerof The Nile) ha vinto in un tempo record di 1m 34,90s ed ha vinto con 5 lunghezze di margine nei confronti di Dieu du Vin (Declaration of War) e Kenshinko (Pyro), tutti e tre figli di stalloni americani. Cafe Pharoah è il primo figlio di American Pharoah a vincere a livello di Gruppo in sabbia. 

Acquistato per $475,000 alle OBS di Marzo ad un breeze da Emmanuel de Seroux di Narvick International e Dr. Riki Takahashi (Il Veterinario che ha creato Darley Japan e adesso lavora per Katsumi Yoshida insieme a Emmanuel de Seroux), è un prodotto di Mary's Follies (More Than Ready), allenato da Noriyuki Hori per conto di Koichi Nishikawa. Ha iscrizioni nel Kentucky Derby. 

Nelle Unicorn, come da video qui sotto, ha piazzato dei parziali da paura finendo ancora con del buono in mano. Aveva debuttato a Dicembre a Nakayama con un distacco di 10 lunghezze. A Febbraio ha replicato nelle Hyacinth Stakes Listed di Nakayama con in sella lo stesso Mirco Demuro. Nell'occasione è stato montato da Damian Lane. 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata