Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

martedì, giugno 30, 2020

Mondo del Turf, news in pillole: Earthlight "aggredito" dal compagno dopo un lavoro pubblico. News su Call Me Love e Skalleti

Nella foto una istantanea del morso ricevuto da Earthlight.
Alcune brevi news in pillole per non farvi perdere nulla del nostro amato galoppo. Ne abbiamo selezionate 4 in questa mattinata. 
Una notizia arriva dalla Francia ed è anche curiosa. 
Domenica a Saint-Cloud, prima delle corse, il campione imbattuto Earthlight (Shamardal) ha lavorato pubblicamente con un suo "stable companion". Tutto bene, con programma definito in vista del Jean Prat G1 del 12 Luglio. La cosa curiosa è rappresentata nel post lavoro, dove è stato letteralmente aggredito dal suo compagno! Incredibile, guardate il video!


Una notizia arriva dagli States e riguarda Call Me Love (Sea The Stars) che dopo aver esordito in America con un secondo posto in G3, non è riuscita ad andare oltre un quarto posto nelle New York Stakes (Grade 2) (4yo+ Fillies & Mares) (Inner Turf) (Turf) sempre di Belmont Park. La vincitrice del Lydia Tesio G2 a Capannelle, ora di proprietà della Unicorn Stable che ha acquistato anche Faccio Io (Bated Breath), è arrivata molto discosta rispetto alla terza arrivata. A vincere è stata Mean Mary (Scat Daddy). RISULTATO QUI.


In quella stessa giornata del Lydia Tesio G2, ma nel Premio Roma G2, vinse anche Skalleti (Kendargent) che ancora non è entrato pienamente in condizione. Quella vittoria era una di una serie consecutive, ma in questo 2020 ha corso due volte piazzandosi e basta. L'ultima è stata nel Prix du Muguet (Group 2) (4yo+) (Turf) alle spalle di un ritrovato Persian King (Kingman), cresciuto alla seconda corsa del 2020 dopo lungo stop per infortunio. A proposito, vittoria numero 800 per Andre Fabre in corse di Gruppo! 
Skalleti, che era in procinto di venire a Roma per il Repubblica G2, non recupererà in tempo secondo il suo trainer ma verrà lo stesso a Capannelle in occasione del Premio Roma G2 nel Capannelle Champions Day con in programma un cartello di livello. Lo ha confermato Jerome Renyer. 



In Irlanda da registrare la prima vittoria in erba per Donnacha O'Brien da allenatore, dopo le 2 precedenti ottenute in all weather sempre in patria. Il tutto è successo a Limerick grazie a Great House (Galileo), con Gavin Ryan in sella. Da sottolineare che il buon Donnacha nel Diane ha iscritta Fancy Blue per il Coolmore.....

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata