Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

domenica, giugno 21, 2020

America 2: Gamine umilia le avversarie nelle Acorn, 19 lunghezze! Movimento di $67,7 milioni sulle 12 corse

Nella foto Gamine ridicolizza le avversarie nelle Acorn Stakes.
A margine delle Belmont, va sottolineata la vittoria per 18 lunghezze e mezzo di margine per Gamine (Into Mischief) rimasta imbattuta in 3 uscite nelle Acorn Stakes G1, dove ha fatto anche il record della corsa in in 1m 32,55s. Sarebbe stato bello sentire l'urlo della folla.
La figlia di Into Mischief (Harlan's Holiday), stallone che funziona per $175,000, è di proprietà di Michael Lund Petersen ed allenata da Bob Baffert, con in sella Jon Velazquez in questa occasione dopo quella del debutto ad Oaklawn Park ad inizio Maggio con Martin Garcia. IL RISULTATO COMPLETO QUI.

Gamine è il sesto vincitore di G1, e 29° stakes winner, per lo stallone Into Mischief. Lei fu acquistata per $1,8 milioni alle Fasig-Tipton Midlantic 2-year-old sale, dopo un breeze fortissimo e successivo all'acquisto da yearling per $220,000 alle Keeneland September. Gamine è prodotto della fattrice Peggy Jane (Kafwain).

A margine di tutto, con 6 corse di Gruppo, rendiamo note anche alcune cifre. Sulle 12 corse in programma ha generato un movimento di $67,753,336 milioni. Non siamo alle cifre consuete, ma ragionate su questa cifra e su 12 corse in programma in un giorno che hanno generato praticamente come il montepremi italiano del galoppo di un anno. Fate voi e ragionate voi sul perchè il sistema italiano debba cambiare. 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata