Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

domenica, giugno 21, 2020

Royal Ascot, il day after: Frankie Dettori ringrazia per il supporto, e ricorda il primo vincitore 30 anni fa

Nella foto istantanea del video di Frankie Dettori al termine del Royal 2020.
Frankie Dettori, da qualche tempo, ha scoperto l'importanza dei social e ci da sempre contenuti da condividere con gli appassionati.

Al termine del Royal Ascot 2020, senza pubblico, ha realizzato un video nel quale ha parlato delle sue sensazioni dopo le 6 vittorie ed il secondo titolo consecutivo di fantino più vincente del meeting, in coppia con Jim Crowley, superato però per numero di secondi posti.

Frankie ha anche ottenuto la vittoria numero 73 raggiungendo "the winning machine" Pat Eddery. Lassù in cima, quasi irraggiungibile, c'è Lester Piggott con 116 vittorie. 

Tutto questo mentre Lanfranco ha anche festeggiato il primo vincitore al Royal Ascot 30 anni fa, in sella a Markofdistinction nelle Queen Anne del 1990. Per ottenere la seconda ci mise 2 anni, con Drum Taps nella Gold Cup del 1992, e lo stesso cavallo gli permise di ottenere la terza nel 1993, un anno dopo. Ecco le sue parole via social.


Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata