Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

giovedì, giugno 18, 2020

Mondo del Turf, notiziario del 18 Giugno sponsorizzato dal Centro Equino Arcadia. Ecco le news in pillole

Nella foto, il Centro Equino Arcadia.
Non è tutto per questa giornata, ma proponiamo qualche pillola sparsa qua e la per sapere tutto ma proprio tutto sulla giornata. 
La notizia è sponsorizzata dal Centro Equino Arcadia all'avanguardia come polo veterinario per puledri, stalloni, fattrici, e specializzazione sulla gravidanza ed il parto, anche quest'anno propone una serie di cavalli da tenere in assoluta considerazione, i cui dettagli, foto e morfologia potete trovare sul sito ufficiale seguendo il sito: https://www.centroequinoarcadia.it/
Partiamo dalla prima notizia: Juddmonte ha annunciato di aver trovato un accordo di sponsorizzazione con le Irish Oaks G1 per i prossimi 3 anni. Il gruppo del Principe Khalid Abdullah ha una lunga tradizione di sponsorizzazioni con il Curragh, ed in particolare è stato partner delle Beresford Stakes dal 1998, a cui si è aggiunto da qualche anno quello cone le Pretty Polly Stakes. I colori di Juddmonte hanno vinto, peraltro, questa corsa con Enable nel 2017, Bolas nel 1994 e Wemyss Bight nel 1993.

In America sono stati dichiarati i partenti delle Belmont Stakes G1 sul miglio e mezzo del big sandy da $1 milione, quest'anno riportata sui 1800 metri. Sarà la prima prova della triplice americana completamente rivoluzionata dai noti fatti mondiali. Il nuovo favorito è Tiz The Law (Constitution) per Barclay Tagg. Al via anche Luca Panici in sella a Sole Volante (Karakontie). Dettagli della corsa cliccando QUI.

Una brutta notizia arriva dall'Irlanda: Il campione Conduit (Dalakhani) è deceduto a 15 anni dove stava funzionando come stallone presso la  Tullyraine Stud, dopo aver speso 6 anni in Giappone alla Big Red Farm. Homebred del Ballymacoll Stud ed allenato da Sir Michael Stoute vinse St Leger e Breeders’ Cup Turf a Santa Anita. A 4 le King George VI & Queen Elizabeth Stakes G1 ed ancora Breeders’ Cup Turf, unico cavallo a riuscirci dopo High Chaparral. Attualmente, dopo il ritorno in Irlanda, i suoi prodotti hanno 3 anni. Non un grandissimo impatto nell'allevamento, ma grande campione in corsa. 


Altra news arriva dall'Italia: Alberto Sanna, reduce dalla campagna ad Hong Kong e dopo non aver rinnovato la licenza anche a causa di qualche frizione, ha ripreso a montare in Italia ed ha subito vinto al primo tentativo a Follonica nell'unica monta di giornata. Fantino molto spesso sottovalutato, 35 anni, oggi monterà a Firenze. 

Stamattina sono stati dichiarati i partenti di sabato a San Siro, una giornata molto interessante tra cui la Coppa D'Oro. I 2 anni del Premio Bimbi chiariranno qualche gerarchia in vista del Primi Passi e si rivede in pista Aria Importante (Twilight Son), al momento il 2 anni femmina più esaltante. I 3 anni, maschi e femmine, hanno a disposizione un montepremi molto alto per due corse create appositamente per chi non ha corso le Classiche. Appese sul palo, per ognuna delle 2 corse, ben €22,000 di dotazione. E pensare che un quarto di Parioli ha rimediato €7,000 circa. I PARTENTI QUI.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata