Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

venerdì, luglio 12, 2019

Agnano: Sabato 13 il Città di Napoli trofeo ITM, in 8 per la volatona sui 1000 metri! Ecco il menu della serata

Ottant'anni per il Città di Napoli di galoppo, la corsa più antica di Agnano, ancor più del Lotteria. La prima edizione, infatti, si disputò nel 1935, l'anno in cui fu inaugurato l'impianto, ma per quattro anni non venne effettuato, dal '43 al '46. Vinse Bernina con i colori della scuderia Tesio-Incisa, la più blasonata dell'ippica italiana che divenne poi Razza Dormello-Olgiata, più volte nell'albo d'oro della corsa con campioni come Bellini.
Il Città di Napoli Lr è l'unica Listed estiva rimasta ancora in piedi. Siamo già al 12 Luglio, è il momento dunque di sparare la cartuccia in una di quelle corse più tradizionali che il nostro calendario possa offrireRiservata agli sprinter, la Listed race napoletana sui mille metri in pista dritta, è una vera e propria volata percorsa in meno di un minuto, dalla partenza fino all'arrivo.
Nella foto trovate Buonasera (Zebedee) che lo scorso anno, con Mario Sanna in sella per i colori di Pierluigi Giannotti, vinse a sorpresa a 20/1 e da li partì definitivamente la sua carriera di sprinter di livello che l'ha portata poi a vincere il Premio Tudini G3 a Capannelle sui 1200 metri. Continuando a leggere i vincitori dal 1998 e i candidati alla edizione 2019, ed alcuni video delle edizioni più belle.
Insomma, il Città di Napoli è sempre una corsa molto affascinante che sovente lancia anche delle sorprese. Ma per vincere, bisogna avere velocità, cuore e coraggio. Da quando è stato portato a 1000 metri, nel 1998, è stato vinto per 3 volte da Late Parade, 2 volte da Black Mambazo e Dream Impact, mentre hanno messo il loro nome nell'albo d'oro di questa corsa anche Le Cadre Noir, Elettrotreno, Samysilver, Eldo River, Dagda Mor, Avabin, T E Lawrence ed Intense Life, poi le femmine Slap Shot, Kiri's World, Rebecca Rolfe, Indian Mary, Kathy Dream e appunto Buonasera
Sabato sera 13 luglio (inizio corse ore 19.00 con l'ultima alle 23.00), saranno in otto al via nel Gran Premio a contendersi l'ambito trofeo ITM Irish Thoroughbred Marketing (https://www.itm.ie/en/home/) e 50.600 euro di premio al traguardo (6^ corsa ore 21.55). Citazione d'obbligo per The Conqueror (Excelebration) montato dal top jockey Fabio Branca e probabilmente il miglior velocista di questo 2019 in Italia, che troverà come avversari, Axa Reim (Cape Cross), Penalty (Mujahid) e From Me To Me (Lope De Vega), senza dimenticare Trust You (Kheleyf). IL CAMPO PARTENTI DEL CITTA' DI NAPOLI CLICCANDO QUI.
In palinsesto anche i due tradizionali handicap principali, il Soragna per le femmine anziane sui 1800 metri, con Close Your Eyes che si annuncia favorita su Lorenda e Lampoflex (5^ corsa 21.20) e il Mergellina sui 2000 metri, con Law Power che cercherà di imporsi su Nice Name e Lucky Loser (3^ corsa ore 20.10). In programma anche due corse per cavalli anglo arabi, il trofeo Sga Società Gestione Aste e la prova riservata ai gentlemen riders impegnati nel Campionato Fegentri Longines, con in gara Francia, Spagna, Stati Uniti e Italia rappresentata da Alberto Carrassi. Ingresso gratuito al parco dalle ore 18.30 con animazione, giochi, musica dal vivo e punti di ristoro.












Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata