Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

domenica, luglio 21, 2019

Francia: A'Ali e Frankie Dettori, ancora lui, volano nel Prix Robert Papin G2. Terza Jolie per Marcialis

La forma volante di Frankie Dettori sembra non avere sosta e così, a nemmeno 24 ore dalla vittoria nelle Irish Oaks, ecco un'altra conferma sul traguardo del Prix Robert Papin G2 di Deauville.
Il jockey italiano ha vinto in sella ad A'Ali (Society Rock), uno dei 4 britannici a correre contro i francesi, che ha confermato la vittoria nelle Norfolk Stakes G2 al Royal Ascot. Il cavallo allenato da Simon Crisford per conto di Sheikh Duaij Al Khalifa, ha prodotto una bella accelerazione finale per tenere a bada My Love’s Passion (Elvstroem), velocissima, con al terzo la femmina Jolie (Power), allenata da Andrea Marcialis. Il vincitore è un figlio di Society Rock (Rock Of Gibratar), vincitore al Royal Ascot e scomparso molto prematuramente al Tally Ho Stud, che ha avuto tempo di avere un ottimo rappresentante in A'Ali che ora è iscritto alle Phoenix Stakes G1 e alle Nunthorpe Stakes G1, contro gli anziani.
Acquistato privatamente dalla Star Bloodstock per £35,000 alle the Goffs UK Pemier Yearling Sale, è passato per £100,000 al breeze up di Doncaster.
Non bene e quasi mai in corsa Salar Island (Sakhee's Secret), supplementato, e giunto 9° preceduto da Fantastic Diamond (Sommerabend), anche lei aggiunta successivamente. Per Frankie Dettori doppio in giornata anche con la vittoria nel Bagatelle su Twist'n'Shake (Kingman) per femmine di 3 anni, per John Gosden.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata