STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2020. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2020 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 11 luglio 2019

Aste: Tattersalls July Sale, apertura con un +1%. Top price per At Last per £420k. Italiani presenti e attivi

Inizio certamente positivo a Newmarket, presso i Park Paddocks, per le Tattersalls July Sale che dureranno altri 2 giorni.
Nella prima sessione erano in catalogo 346 cavalli di cui offerti realmente 230, con 205 venduti (l'89%) ed un fatturato di £5,458,800 (+1%) con una media di £26,628 (+2%) ed il mediano a £11,000 (+22%).
A realizzare il top price della prima sessione è stata la femmina At Last (Galileo), sorellastra del campione australiano Zoustar (Northern Meteor), vincitore di svariati G1 in patria e recentemente anche leading First-Season Sire in Australia per la stagione 2017-2018. 
At Last è stata acquistata come horse in training da Mick Flanagan del Townley Hall Bloodstock, che ha rilevato la 3 anni dal consignment del Castlebridge e per la quale è stata spesa una cifra di £420,000. Vestirà i colori, o difenderà comunque in razza, le insegne del China Horse Club. La cavalla in questione è prodotto della fattrice Zouzou (Redoute’s Choice), già madre appunto di quel Zoustar che è stato importato dai Qatarioti presso la Tweenhills Stud in Gloucestershire in Inghilterra al tasso di monta importante di £25,000, dopo le stagioni di successo al Widden Stud, e funzionante accanto a gente come Roaring Lion, Hot Streak, Havana Gold, Charm Spirit, Lightning Spear. Se siete curiosi di capire di chi si tratti, cliccare su questo LINK.
Il secondo prezzo più alto della sessione è stato per Admiral Rous (Henrythenavigator), acquistato per £320,000 da Jassim Ghazali per la stagione in Qatar. Già vincitore di Listed in Francia per Eoghan O’Neill, ed ha provato già a Doha con un quarto nel Al Biddah Mile G2. 
Come al solito molto attivi gli italiani. Da segnalare un acquisto da parte di Angela Rossi per una femmina da Dutch Art (Medicean) acquistata per £20,000 dal Cheveley Park Stud. La cavalla è gravida di Twilight Son ed è sorella di Dimension, plurivincitore di G2 in USA e Canada, e della buonissima Spacious (Nayef ) plurivincitrice di G1 e pluripiazzata di G1. La cavalla verrà importata in Italia. Nella fascia bassa del mercato, salvo errori ed omissioni 5 acquisti per Mark Cuschieri con il top da £7,000 per tale Broadleas (Cityscape), un 3 anni che ha anche radici italiane tramite Ghedi (Aussie Rules), sorellastra di Lucky Chappy (High Chaparral). 
Marco Bozzi ne ha comprato uno, in particolare una femmina da £3,000 da Eogan O'Neill che si chiama Beautiful Rose (New Approach), che ha corso in Francia senza ancora vincere, ma figlia di Vale Mantovani (Wolfhound), la mamma di Duca Di Mantova (Manduro). Anche per £4000 una More than Ready dalla Shadwell con ottima seconda madre Wasnah della prolifica famiglia di Bahri, acquistata da Claudio Giudici.
PER I RISULTATI COMPLETI, IL LIVE DELL'ASTA E I CAVALLI IN CATALOGO CLICCARE SU QUESTO LINK.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui