Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

venerdì, luglio 12, 2019

Newmarket: Veracious si regala le Falmouth Stakes! Battuta la favorita One Master. Raffle Prize astro nascente..

A Newmarket è andato in scena il secondo giorno del July Festival, con un G1 in programma e contorno di buonissime corse con un G2 a completare la cornice.
Il clou è stato quello delle Tattersalls Falmouth Stakes G1 sul miglio in pista dritta dove a vincere è stata Veracious (Frankel), una portacolori del Cheveley Park Stud allenata da Sir Michael Stoute, con in sella Oisin Murphy che ha realizzato un coast to coast e approfittando dello steccato, resistendo alla favorita One Master (Fastnet Rock), non riuscita nell'aggancio finale, e al terzo I Can Fly (Galileo) oggetto di parecchie attenzioni in chiusura di gioco.
La vincitrice è una 4 anni progressiva che ha completato la dirittura del July Course approfittando della corda. Ottavo vincitore di G1 per un figlio di Frankel (Galileo) e sesta vittoria in questa corsa per Sir Michael Stoute, con le ultime 3 della sua carriera allenando portacolori del Cheveley. Veracious sembrava in enorme progresso sul finire dei 3 anni, ma si era un pò inceppata salvo poi ripartire in progresso, in perfetto stile "Stoute". IL RISULTATO COMPLETO QUI. Il tempo finale è stato un buon 1m 35.89s (fast by 0.11s). Per Qabala (Scat Daddy) ancora una brutta performance. Forse è da considerare sui 1200 metri, il miglio è troppo lungo.

Veracious is bred on a Frankel x Pivotal cross just like CRACKSMAN. That's 2 Gr1 winners now. Can Pivotal be what Danehill was for Galileo?

Nelle Duchess Of Cambridge G2 abbiamo visto come Frankie Dettori sia quello che è, e non solo un fantino che monta cavalli buoni. Usa il cervello, ed è in stato di grazie. Dopo la vittoria delle Queen Mary G2 al Royal Ascot, a dirittura opposta e a corsa tatticamente diversa, ha portato alla gloria Raffle Prize (Slade Power) per il training di Mark Johnston. La 2 anni l'ha risolta tatticamente, andando in continua progressione e tenendo sulla favorita Daahyeh (Bated Breath), togliendole l'imbattibilità, e Final Song (Dark Angel). Per Raffle Prize, che aveva perso da Daahyeh al debutto, era la terza affermazione consecutiva in 4 corse disputate, nonostante un sovraccarico dovuto alla vittoria al Royal Ascot. Prossimo obiettivo è quello del Prix Morny G1. Grande forma per i cavalli di Mark JohnstonIL RISULTATO COMPLETO QUI.
.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata