STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2020. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2020 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

martedì 16 luglio 2019

Mondo del Turf: Programmi medio lungo periodo tra Irlanda, Francia ed Inghilterra..Ecco chi corre le King George

Qualche breve news per farvi compagnia in questi giorni lenti, da sdraio e piede nell'acqua di una calmissima piscina. 
Parliamo di corse importanti che ci faranno compagnia a partire da questo weekend fino al 3 Agosto, in questa fase dell'estate calma ma comunque interessante.
Sabato 20 Luglio sono in programma al Curragh le Kerrygold Irish Oaks (Group 1) (Fillies) (3yo), ultima Classica della stagione nelle isole britanniche. 
Al momento le rimaste sono 44, nelle prossime ore ci sarà una importante scrematura, e verrà anche ufficializzata la supplementazione della 3 anni di John Gosden Star Catcher (Sea The Stars), vincitrice delle Ribblesdale G2 al Royal Ascot e preservata fresca per queste occasioni. 
La cavalla di Anthony Oppenheimer lavorerà nel corso della mattinata e in caso di esito positivo verrano sborsati €40,000 per il suo ingresso. La figlia di STS ha corso 4 volte vincendo in 2 occasioni, steccando solo in occasione del debutto di Dicembre a Chelmsford. LA LISTA DELLE RIMASTE CLICCANDO QUI.
Domenica 21 in Francia a Maisons-Laffitte c'è il Darley Prix Robert Papin G2 sui 1100 metri, tappa come al solito interlocutoria in mezzo all'estate per capire il valore dei 2 anni europei al netto di quanto visto al Royal Ascot. Anche quest'anno prevista presenza massiccia da parte di inglesi ed irlandesi. Gli italiani, manco uno. 
Si cominciano a scaldare anche i motori per le King George VI And Queen Elizabeth Qipco Stakes G1 di sabato 27 Luglio ad Ascot. Tante le conferme, e nomi importanti nell'antepost betting come Enable (Nathaniel), Crystal Ocean (Sea The Stars), Anthony Van Dyck (Galileo), Defoe (Dalakhani). Al momento ci sono solo programmi velati, nei prossimi giorni si scremerà ancora di più la lista dei 16 candidati. Si sa già però che il giapponese Cheval Grand (Heart's Cry), vincitore di Japan Cup G1 a 5 anni, secondo di Tenno Sho Spring G1 e terzo di Arima Kinen G1 a 5 e 6 anni, e secondo di Dubai Sheema Classic G1 a 7 anni nella stagione, è in Inghilterra e sta lavorando con profitto. Per lui ingaggiato Oisin Murphy.
Dal 30 Luglio al 3 Agosto in programma il Glorious Goodwood, con Qatar Lennox Stakes G2, Qatar Goodwood Cup Stakes G1, Qatar Sussex Stakes G1, Qatar Nassau Stakes G1, King George Qatar Stakes G2 e Qatar Lillie Langtry Stakes G2. I soldi del Qatar stanno condizionando molto l'economia del paese. 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui