Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

mercoledì, giugno 03, 2020

Al Siq vince al debutto per la Bivans, prestigiosa scuderia al trotto. La curiosa storia dell'acquisto

Nella foto Al Siq, 1° al debutto per la Bivans prestigiosa scuderia al trotto.
Tra i vari debutti della giornata del 2 Giugno tra Milano e Roma, a San Siro c'è una cavalla che ha colpito l'immaginazione e la fantasia, anche in relazione alla storia del suo acquisto piuttosto curiosa in relazione al risultato del suo debutto.
La 2 anni Al Siq (Acclamation), ha vinto il tradizionale Mimma Werner per femmine di due anni sui 1400 metri, facendo registrare un tempo meno veloce dei maschi ma comunque dando l'idea di buon potenziale. 
La cavalla in questione, allenata dalla Grizzetti Galoppo, è infatti di proprietà della Scuderia Bivans di Antonio Somma che l'ha acquistata per €116,000 alle SGA di Settembre, rimbalzato agli onori delle cronache per il suo impegno a favore della ripartenza in Italia ma soprattutto grande proprietario di trotto vincitore con Face Time Bourbon nel Prix d'Amerique quest'anno, l'Arc del trotto, e detentore anche di cavalli come Tony Gio e Vivid Wise As
Era dal 2012 che la giubba della Bivans non si vedeva al galoppo, con i risultati migliori acquisiti ad inizio anni 2000 con Without Connexion vincitore del Federico Tesio 2004 e secondo nel Roma 2005 per il training di Maurizio Guarnieri. Innanzitutto, dunque, bentrovato. 

La storia curiosa è questa: La Bivans lo scorso anno alle SGA selezionate ha acquistato Al Siq per €116,000 euro, allevata dalla Folco Sas e sorellastra di buoni cavalli come Altroquando, Genovese e Atom Hearth Mother, quest'ultimo vincitore del Berardelli G3. Al Siq, vincitrice al debutto, ha battuto nell'occasione Illiriha (Footstepsinthesand) di proprietà di Luigi Roveda che è stato l'underbidder dell'asta di quel giorno come da video pubblicato su Mondoturf quel giorno.
Il documento filmato qui sotto: 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata