STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 4 maggio 2017

America: Tutto pronto per il 143° Kentucky Derby! Ecco i magnifici 20, i più attesi, gli steccati e le loro storie

In America sabato è tempo di Kentucky Derby Presented by Yum! Brands, i 2 minuti più eccitanti dello sport americano. Tutto pronto perchè nelle scorse ore sono stati diramati i partenti ufficiali con relativi steccati per la rincorsa alle rose da Churchill Downs dove sono attesi 150,000 e più spettatori, mentre lo scorso anno sono stati 167,227, il secondo dato più alto di sempre. Ovviamente ampio coverage da tutte le televisioni del mondo per una corsa che ferma una nazione e con in palio $2,395,800, dei quali $1,635,800 andranno al vincitore. Più che il premio, la gloria eterna. La corsa verrà trasmessa sabato notte su At The Races alle 11.46pm, poi vi daremo i link per vederla.
Il favorito è Classic Empire (Pioneerof the Nile), di proprietà di John Oxley ed allenato da Mark Casse, vincitore della Breeders Juvenile G1 a Santa Anita ed atteso sin dai 2 anni. Rientrato con un terzo posto a Gulfstream Park prima di vincere la propria preparazione per il Derby ad Oaklawn Park nell'Arkansas Derby G1 a metà Aprile. Classic Empire partirà dalla gabbia 14. Ma ce ne sarebbero tantissime di storie da raccontare, come in ogni Kentucky Derby che si rispetti.
Innanzitutto confermata la presenza del Godolphin Thunder Snow (Helmet) per Saeed bin Suroor con Cristophe Soumillon in sella, in un altro tentativo da parte dello sceiccone di trasformare il Derby degli Emirati Arabi Uniti in un trial per il Derby americano. Non è semplice ma per Thunder si è preferito correre in America sul dirt anzichè in europa sull'erba. Comunque ha pescato un buon 2 di steccato ed è a 20/1. 
Tra gli altri attesi ci sono Always Dreaming (Bodemeister), vincitore devastante del Florida Derby G1, poi McCraken (Ghostzapper), che ha perso solo contro Irap (Tiznow) nelle Blue Grass ma ha sempre vinto a Churchill Downs nelle 3 uscite. Ha pescato la gabbia 15, non facile. Tra gli altri c'è l'italiano di concezione, almeno a livello di pedigree, Irish War Cry (Curlin) per i colori De Tomaso, poi Gunnevera (Dialed In) per una connection venezuelana guidata da Antonio Sano, una delle storie più affascinanti da Derby e reduce da un terzo dietro ad Always Dreaming a Gulfstream nel Florida Derby ma sfortunato, dopo una vittoria nelle Fountain Of Youth Stakes G2 di inizio Marzo. A proposito di storie affascinanti potremmo dire di Bode Miller, campione olimpico, co proprietario del "longshot" da 50/1 Fast And Accurate, oppure di Sonneteer (Midnight Lute), altro a 50/1, ancora maiden in 10 uscite. Insomma, il Kentucky Derby è come al solito affascinantissimo. 
Brisnet gentilmente ha concesso agli appassionati un PDF con partenti e prestazioni, noi lo condividiamo con voi cliccando su questo LINK.
Ma eccolo il campo completo, con la relativa quota del Morning Line, del 143rd Kentucky Derby:
1 Lookin at Lee (Lookin at Lucky), Lanerie 20-1
2 Thunder Snow (Ire) (Helmet {Aus}), Soumillon 20-1
3 Fast and Accurate (Hansen), Hill 50-1
4 Untrapped (Trappe Shot), Santana Jr. 30-1
5 Always Dreaming (Bodemeister), Velazquez 5-1
6 State of Honor (To Honor and Serve), Lezcano 30-1
7 Girvin (Tale of Ekati), Smith 15-1
8 Hence (Street Boss), Geroux 15-1
9 Irap (Tiznow), Gutierrez 20-1
10 Gunnevera (Dialed In), Castellano 15-1
11 Battle of Midway (Smart Strike), Prat 30-1
12 Sonneteer (Midnight Lute), Desormeaux 50-1
13 J Boys Echo (Mineshaft), Saez 20-1
14 Classic Empire (Pioneerof the Nile), Leparoux 4-1
15 McCraken (Ghostzapper), Hernandez Jr. 5-1
16 Tapwrit (Tapit), Ortiz 20-1
17 Irish War Cry (Curlin), Maragh 6-1
18 Gormley (Malibu Moon), Espinoza 15-1
19 Practical Joke (Into Mischief), Rosario 20-1
20 Patch (Union Rags), Gaffalione 30-1
AE Royal Mo (Uncle Mo), Stevens 20-1
AE Master Plan (Twirling Candy), Velazquez (2) 50-1

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui