STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

venerdì 12 maggio 2017

#Capannelle, #DubaiDay: Solo in 5 al via nel Presidente della Repubblica GBI Racing. Tutti italiani, nessuno straniero..

CVD. Come volevasi dimostrare, il Premio Presidente della Repubblica GBI Racing G2 (1800 metri per cavalli di 4 anni ed oltre da €202,000) è uscito, e ci dispiace dirlo, come peggio non avrebbe potuto. Certo, ci sono i migliori cavalli italiani e di questo siamo perfettamente consapevoli, ma manca la componente internazionale che garantiva proprio lo status di cui ogni volta ci fregiavamo, quando venivano dall'estero. 
Sta di fatto che la situazione pagamento dei premi, la bomba lanciata da Mario Hofer in settimana, è definitivamente deflagrata senza che nessuno potesse opporre resistenza. Risultato: Cinque cavalli al via, quattro provenienti da Cenaia ed uno solo allenato dalla Cavallo In Testa per la Incolinx. 
La speranza è una sola, parlando per iperboli. Che vinca, ed anche bene, Per Un Dixir (Holy Roman Emperor), il fratellastro di Dylan Mouth imbattuto in 3 uscite ed ora salito gradualmente di categorie attraverso una vittoria al debutto a 4 anni in all weather, passando per una condizionata e poi per il Signorino dominato nei confronti di Circus Couture. Per Un Dixir, qualora si confermasse, potrebbe essere il nome nuovo della stagione tra quelli buonissimi. Anche perchè
degli altri conosciamo vizi e virtù: Voice Of Love (Poet's Voice) è in corsa alla grandissima ed ha già preso linee con Circus, che oggi non ci sarà, quindi indirettamente su Per Un Dixir. Poi Greg Pass (Raven's Pass) vincitore la scorsa settimana di Bereguardo, che corre ad una settimana in un periodo intenso ma dovrebbe ancora fare la sua prestazione. Time To Choose (Manduro) è un altro nettamente progredito nella stagione, ma i 1800 possono essergli un filo stretti e ci aspettiamo da lui grandi cose in stagione, ma su distanze più lunghe. L'ultima volta ha impiegato 1800 metri solo per prendere l'azione. E poi c'è il bisbetico Basileus (Dream Ahead) che ha un conto aperto con Greg Pass, ma stavolta con Fiocchi sopra che cercherà di inventare qualcosa a bordo. 
La giornata del Repubblica per fortuna celebra il DUBAI DAY un gemellaggio che dura da 13 anni con la realtà degli Emirati Arabi Uniti grazie al lavoro di Paolo Benedetti, al quale si deve molto di questa collaborazione, poi Mirza Al Sayegh chairman di Shadwell e Elio Pautasso, direttore di Capannelle. In programma 9 corse ed al di la del Repubblica c'è anche il Tadolina e poi tanti handicap principali. IL CAMPO PARTENTI UFFICIALE DELLA GIORNATA CLICCANDO QUI.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui