STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

lunedì 15 maggio 2017

Mondo del Turf: #Acapulco vince alla prima per O'Brien, gravida di Galileo. Cosa è successo nel mondo nel weekend

In Europa e non solo sono successe anche altre cose molto interessanti. Come per esempio in Irlanda, al Curragh, dove è tornata con una vittoria la buona Acapulco (Scat Daddy), ora 4 anni, che al primo tentativo per conto di Aidan O'Brien, dopo essere passata da Wesley Ward, ha vinto le Sole Power Stakes Lr sui 1000 metri. Ricordiamo come a 2 anni abbia vinto le Queen Mary al Royal Ascot, mentre lo scorso anno era stata battuta di poco nelle Nunthorpe Stakes G1 da Mecca's Angel (Dark Angel). Acapulco ha corso gravida di Galileo, ed è questa una pratica poco diffusa ma comunque non proprio rara, e ben montata da Donnacha O'Brien ha battuto di mezza Ardhoomey (Dark Angel). Vedremo quale sarà l'obiettivo, ma immaginiamo abbia un altro colpo in canna e poi via per la stagione da mamma. IL VIDEO QUI.
A Lingfield sabato si è disputato un trial per il Derby vinto alla grandissima da Best Solution (Kodiac) per Saeed Bin Suroor e Pat Cosgrave a bordo. Il 3 anni, reduce da un np e da una campagna dubaiana non positiva, ha battuto Glencadam Glory (Nathaniel) per John Gosden, mentre ha fatto flop l'attesissimo Sir John Lavery (Galileo), giunto sesto, ma sul quale ci sono state le rassicurazioni di Ryan Moore che lo ha descritto solo stanco ma dotatissimo. VIDEO QUI.
John Gosden si è però rifatto vincendo il trial per le Oaks di Lingfield con la progressiva Hertford Dancer (Foxwedge), montata da Frankie Dettori. Dovrà essere supplementata nelle Oaks, ma c'è tutta intenzione di farlo per la cavalla di proprietà del sindacato di 5 Hertford Street Racing Club.
In Giappone invece abbiamo anticipato qualche giorno fa che si sarebbe disputato il Victoria Mile G1 per anziani, vinto da Admire Lead (Stay Gold) con in sella uno scatenato Cristophe Patrice Lemaire che ha limato molto la differenza in classifica con Mirco Demuro. Admire Lead è una femmina di 4 anni allenata da Naosuke Sugai per i colori di Riichi Kondo. Nulla da fare per Demurone che ha chiuso sesto a bordo di Queen's Ring (Manhattan Cafe). Il ranking dei jockey vede ora leader Mirco con 66 affermazioni su Lemaire salito a 60.
In Germania ad Hoppegarten si è disputato il Comer Group International Oleander-Rennen G2 per anziani sulle 2 miglia. Ha vinto bene Red Cardinal (Montjeu), un 5 anni con Edu Pedroza a bordo, che ha battuto il britannico Nearly Caught (New Approach), favorito. Questa vittoria rappresenta un lasciapassare per la Gold Cup Invitational G3 di Belmont Park del prossimo mese. Poteva venire buono per il Milano, forse.
In America, a Belmont Park ha già corso, ed anche vinto la europea Zhukova (Fastnet Rock) per Dermot Weld che ha strapazzato le rivali nelle Man o' War Stakes G1 (VIDEO QUI) vinte per 6 lunghezze con in sella John Velazquez. Zhukova in Irlanda era cresciutissima lo scorso anno ma era pur sempre una vincitrice di G3 al massimo, questa vittoria ha fatto sentire il trainer irlandese sulla luna facendone annunciare gli obiettivi: "Dopo quello che ho visto posso dire che torneremo probabilmente ancora in America nel Fillies & Mares Turf nel periodo delle Breeders, mentre questa estate terremo in considerazione di farla correre le Yorkshire Oaks G1. Ora ha vinto un G1! Possiamo tutto.."
C'era anche un pizzico di italianità a Belmont perchè nelle Beaugay Stakes G3 ha vinto Hawksmoor (Azamour), vincitrice Classica in GermaDacita (Scat Daddy). Hawksmoor è ora allenata da Arnauld Delacour che l'ha rilevata da Hugo Palmer a Novembre. Dopo un debutto americano non positivo a Churchill Downs, ecco la vittoria che ne rafforza le ambizioni.
A proposito di italiani va registrata la vittoria di Ivictory (Mossman) con in sella Umberto Rispoli, ancora sul tema della velocità, sabato a Sha Tin.
nia ed allevata dalla Tenuta della Genzianella, che ha battuto di una testa la cilena

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui