STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 18 maggio 2017

#York: #Permian vince le Dante Stakes e rafforza la candidatura di #Cracksman per il Derby, indirettamente..

Alla fine non c'era Cracksman (Frankel), ma è come se ci fosse sempre stato. Perchè la sua forma è stata confermata da colui che era stato battuto di poco 22 giorni fa ad Epsom, in un trial per il Derby, ed è stato Permian (Teofilo) che ha vinto le Dante Stakes G2 in assenza del cavallo di John Gosden, ritirato per il terreno pesante di York ma con il quale aveva una linea solidissima.
La reazione dei bookies è stata evidente con Cracksman passato a 6/1 dal 10/1 mentre Permian è stato installato a quota 12/1. Permian, a differenza del rivale però, dovrà essere supplementato per il blue ribbon del 3 Giugno, mentre il Frankel andrà da fresco all'appuntamento clou. Con in sella il vecchio ma ancora efficace Franny Norton, il cavallo di Sheikh Hamdan Bin Mohammed Al Maktoum, allenato da Mark Johnston, ha progressivamente sopravanzato dall'interno Benbatl (Dubawi) con al terzo Andrea Atzeni a bordo di Crystal Ocean (Sea The Stars). IL VIDEO QUI.
Per Permian, cavallo allevato Darley, si trattava della vittoria numero 5 in 10 uscite, sempre progressivamente. Ha vinto al debutto sul polytrack di Kempton, poi è cresciuto in Agosto. Rientrato ad Aprile ha fatto subito bene a Bath perdendo malissimo, poi è arrivato secondo di Cracksman ad Epsom e poi ha vinto ancora alla grandissima a Newmarket prima della conferma nelle Dante. Tipico Johnston corsaiolo.

Nella stessa giornata di giovedì, da dire anche delle Betfred Middleton Stakes G2 vinte da Blond Me (Tamayuz) a 11/1 per Andrew Balding e Oisin Murphy in sella. Blond Me, di proprietà di Barbara Keller, è per certi versi una conoscenza italiana in quanto era reduce dal 10° posto su 11 nel Lydia Tesio G1 di Capannelle dallo scorso Ottobre vinto da Sound Of Freedom, dal quale era al rientro stagionale. Blond Me ha battuto The Black Princess (Iffraaj), che la scorsa settimana aveva vinto l'Allez France G3 a Chantilly. Non c'era So Mi Dar per terreno troppo morbido. VIDEO QUI.
Sempre a York, in una giornata da tregenda, è andato in scena il day 1 proprio mercoledì. Nelle Duke Of York G2 a vincere è stato Tasleet (Showcasing), all'apice della carriera sul terreno pesante per la giubba di Hamdan ed il training di Willy Haggas in formissima nel periodo. VIDEO QUI. Nelle Musidora Stakes G3 verso le Oaks, canter di salute di Shutter Speed (Dansili) con in sella Frankie Dettori. VIDEO QUI.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui