STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

mercoledì 10 maggio 2017

First Crop Sires: Primo vincitore per Declaration Of War. Declarationoflove vincitore di una maiden a Windsor..

Qualche giorno fa a Windsor, un altro giovane stallone alla prima annata di produzione in pista è entrato nel marcatore. Si tratta dell'Americano Declaration Of War (War Front), rappresentato da Declarationoflove che ha vinto una maiden di Windsor per una lunghezza e mezza sulla distanza dei 1000 metri, realizzando un tempo di 1m 0,62s. 
Il vincitore, allenato da Tom Clover, era stato acquistato per €28,000 alle Goffs Orby yearling sale. Si tratta di un prodotto della piazzata di G3 Mary's Daughter (Royal Applause), e Declaration è il primo prodotto. Il papà è invece Declaration of War, molteplice vincitore di G1 e figlio di War Front (Danzig). In Europa ha vinto Queen Anne Stakes e Juddmonte International Stakes a 4 anni accumulando cifre per $1,847,489. Ha fatto il suo ingresso al Coolmore Stud in Irlanda per €40,000, poi ha fatto shuttling verso l'Australia per una stagione ed è ora disponibile presso l'Ashford Stud in Kentucky al tasso di $35,000 nel 2017. I suoi yearlings, lo scorso anno sul mercato per la prima volta, hanno prodotto numeri per 50 venduti ad una media di 86,243gns con un mediano a 60,000gns
La classifica aggiornata dei first crop sires per numero di vincitori disponibile cliccando QUI.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui