STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

lunedì 22 maggio 2017

Valori da Derby: Mac Mahon 112 di rating secondo il Racing Post, valore più alto negli ultimi 5 anni. Quali obiettivi?

Prudenza. Questa mattina si analizza a freddo, a bocce ferme, l'esito del 134^ Derby Italiano vinto da Mac Mahon ed il conforto della sua prestazione ce la danno i numeri e le impressioni. Questa mattina la prima cosa che abbiamo fatto è stato monitorare il Racing Post per capire che tipo di valore avesse attribuito al figlio di Ramonti (Martino Alonso) ed il sito inglese ha risposto ha dato un 112 molto eloquente. Paragonando ai valori del passato, si tratta del miglior riferimento dato rispetto agli altri Derbywinner negli ultimi 10 anni. Andando a ritroso infatti Saent prese un 105, Goldstream 111, Dylan Mouth 111, Biz The Nurse 110, Feuerblitz 103 e poi Crackerjack King 118, valore più alto degli ultimi 10 anni insieme a Gentlewave con un 116 nel 2006. Poi, di mezzo, 105 per Awelmarduk, 108 per Cima De Triomphe, 107 per Mastery e Worthadd. Dunque un buon valore. Ora le impressioni. Cristian ha montato anche Brametot portandolo la scorsa settimana alla vittoria nelle Poule maschili in Francia. Il figlio di Rajsaman ha preso un 118, ma è un cavallo ovviamente diverso. Questo è un miler, Mac Mahon è un cavallo da distanza. Cristian Demuro, facendo un paragone, ha detto che Brametot è certamente un cavallo di spessore sin da subito, mentre per Mac Mahon bisognerà andare per gradi per capirne il reale valore ma che, facendo la tara, può ambire almeno potenzialmente ad una partecipazione al Grand Prix de Paris G1 sui 2400 metri (in programma il 14 Luglio a Saint Cloud) salendo per gradi. Vedremo cosa accadrà.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui