STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2020. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2020 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

domenica 5 maggio 2019

Giappone: Admire Mars e Mirco Demuro a segno in G1 nella NHK Mile Cup di Tokyo!

Intanto in Giappone, a Tokyo, da registrare la prima vittoria al massimo livello di questo 2019 per Mirco Demuro che, in sella ad Admire Mars (Daiwa Major), ha vinto il NHK Mile Cup (Grade 1) (3yo) (Turf) sulla distanza del miglio con l'equivalente di £778,678.68 al primo, in una sorta di replay delle 2000 Ghinee giapponesi che si sono disputate qualche settimana fa.
Admire Mars, in assenza dei primi 3 arrivati della Classica di Nakayama, si è preso la scena emergendo nei confronti di Cadence Call (Lord Kanaloa), che era a 87/1, e Catedral (Heart's Cry), che era a 32/1, con la favorita Gran Alegria (Deep Impact) giunta solo al quarto posto.
Il vincitore, di proprietà di Riichi Kondo ed allenato da Yasuo Tomomichi, ha seguito in sesta ruota il resto del gruppo a circa metà del guado, ma poco prima dell'ingresso in dirittura ha anticipato il resto della compagnia per emergere in lotta, anche in maniera tempista, nei confronti dei rivali.
Si tratta di un figlio di Daiwa Major (Sunday Silence) e della fattrice Via Medici (Medicean), acquistata nel 2014 per €480,000 alle Arqana December Breeding Stock Sale dalla Narvik International, titolare e depositaria di una linea di sangue che conosciamo bene in Italia, quella di Romanella (El Greco), la mamma dell'immenso Ribot
Admire Mars è titolare ora di 2 vittorie in G1, ed in generale di 5 vittorie in 7 corse disputate per guadagni di circa £2,2 milioni. IL RISULTATO COMPLETO QUI.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui