STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 2 maggio 2019

Mondo del Turf, news in pillole. Breeze up, Kentucky Derby e la scomparsa di 2 campioni...

A margine delle giornate in Francia, Inghilterra e Germania, ci sono altre news in pillole che meritano la giusta considerazione. 
Il notiziario di Mondoturf del 2 Maggio va proprio in questo senso, raccontando in pillole tutto ciò che succede nel mondo visto in chiave social e non solo, proprio per non farvi mancare nulla, ma proprio nulla, sul mondo dei nostri amati quadrupedi.
  • Partiamo dal Tattersalls Guineas BreezeUp and Horses in Training Sale che parte nella giornata di oggi, con il breeze up programmato per i prossimi 2 giorni e ben 172 cavalli di 2 anni che solcheranno i prati del Rowley Mile di Newmarket. I cavalli possono essere visti attraverso il catalogo scaricabile su questo LINK. Il live dell'asta cliccando QUI
  • Altra notizia riguarda un ritiro forzato nel Kentucky Derby di sabato notte, ora italiana, in programma a Churchill Downs sotto le Twin Spires. Il grande favorito, Omaha Beach (War Front), appena acquisto dalla Spendrifth Farm in ottica stalloniera, è stato ritirato causa una occlusione all'epiglottide che non gli permette di respirare bene. Assente lui, toccherà agli altri di Bob Baffert, in linea teorica, a farsi onore. Per Richard Mandella continua la maledizione Kentucky Derby. I cavalli saranno sempre 20 al via, perchè subentrerà la prima riserva Bodexpress (Bodemeister). IL CAMPO PARTENTI MODO RACING POST QUI.
  • In Inghilterra si rende nota la morte del campioncino dei 2 mondi Dunaden (Nicobar), che a 13 anni è scomparso a causa di postumi legati ad un grave incidente in paddock. Era residente presso l'Overbury Stud, in corsa era giunto secondo nella Melbourne Cup G1 del 2011 perdendo di muso. In razza ha prodotto 5 vincitori della sua piccola produzione, incluso Ranch Hand, imbattuto e vincitore lunedì scorso a Southwell.
  • La notizia di Dunaden arriva nello stesso momento in cui è scomparsa la campionessa Just The Judge (Lawman), vincitrice Classica per Sheikh Fahad Al Thani, scomparsa in seguito alle conseguenze di una colica dopo complicazioni post parto. La 9 anni è deceduta presso il Three Counties Equine Hospital. A 2 anni aveva vinto le Rockfel Stakes G2, a 3 anni le Irish 1000 Guineas G1 e piazzata in quelle inglesi, e terza nelle Coronation Stakes G1. A 4 ha vinto le E. P. Taylor Stakes G1, è stata seconda nelle Breeders' Cup Filly and Mare Turf G2 e non solo. Venduta per la cifra recordi di £4,5 milioni ad una nuova partnership con il China Horse Club. Nel 2018 ha prodotto un foal da Dubawi, nel 2019 in Marzo era nata una figlia di Galileo

  • Una news ci arriva dall'Irlanda. Il top jockey irlandese Ruby Walsh, 39 anni, ha deciso di appendere la sella al chiodo dopo una serie di incidenti abbastanza seri. La notizia l'ha data lui direttamente dopo la vittoria a Punchestown nella Gold Cup in sella a Kemboy. Ha vinto oltre 100 G1 in ostacoli, tra le sue gemme anche le collaborazioni con i campioni Denman e Kauto Star.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui