STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2020. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2020 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 2 maggio 2019

Inghiterra: Calyx torna ad Ascot con uno sparo 💥! Ecco gli altri test della giornata inglese

Ad Ascot, come detto, una serie di corse di livello per lanciare la stagione del Royal Ascot. Tanti i test, ve li commentiamo uno dietro l'altro passando da corse che servono come test classici, i 2 anni, che in questa stagione sono molto importanti da valutare, e gli anziani con delle linee che riguardano anche casa nostra.
Qui sotto parliamo di almeno 4 corse che hanno determinato dei risultati che ci verranno utili nelle prossime settimane, come detto in ottica Ascot ma non solo. 
  • In particolare partiamo dalla "star performer" della giornata, cioè Calyx (Kingman), assente dalla vittoria nelle Coventry Stakes G2 dello scorso Giugno, causa operazione, ed imbattuto in 2 uscite, che ha esteso il suo curriculum con la terza vittoria consecutiva proprio ieri nelle Merriebelle Stable Commonwealth Cup Trial Stakes (Registered As The Pavilion Stakes) (Group 3) sui 1200 metri, in preparazione appunto alla Commonwealth Cup G1 del prossimo mese. Calyx, allenato da John Gosden per i colori Juddmonte, aveva fatto un bel lavoro di cui abbiamo parlato in altro post commentando con tanto di video, ma per il suo allenatore non era abbastanza pronto ad affrontare subito un test importante come le 2000 Ghinee, essendo lui più che altro un velocista pronto ad allungare. Ebbene, al rientro, ha fatto le buche per terra senza mai essere pressato troppo ma superando completamente la prova con Frankie Dettori in sella, ed un vantaggio di 4 lunghezze su No Nonsense (Acclamation), con Konchek (Lethal Force) al terzo. Ecco le parole di John Gosden: “Calyx is bred to be a miler, but he likes to sprint. All being well, we will be back here for the [Gr.1] Commonwealth Cup. It is a great race for the three-year-olds and I think that is clearly the way to go now". Insomma, non serve tradurre. Calyx è il primo vincitore di Helleborine (Observatory), vincitrice di G3 e piazzata di Boussac G1. La famiglia è quella di African Rose, la mamma di Fair Eva (Frankel). IL RISULTATO COMPLETO QUI.
  • Nelle Longines Sagaro Stakes (Group 3) (A Gold Cup Trial), trial appunto per la Gold Cup, si è rivisto pimpante Dee Ex Bee (Farhh), che ha vinto e convinto Mark Johnston di essere uno stayer. Il 4 anni, montato da William Buick, era al rientro dal 4° nel St Leger e dal terzo in Germania in G1 sul miglio e mezzo, ha battuto Raymond Tusk (High Chaparral), vincitore del Premio del Jockey Club G2 a San Siro in autunno, che in inverno aveva tentato il ricco G1 locale di Doha sulla distanza, senza esito. Quest'anno si è ripresentato bene con il sovraccarico e potrà essere un protagonista della stagione. IL RISULTATO COMPLETO QUI.
  • Nelle Ascot Shop Paradise Stakes (A Queen Anne Stakes Trial) (Listed Race), a vincere è stato il Sir Michael Stoute’s Zaaki (Leroidesanimaux), con Frankie Dettori in sella, che ha negato a Barney Roy (Excelebration) il giorno perfetto di ritorno alle corse, dopo il fallimento in razza e dopo la castrazione, con il terzo posto catturato da Robin Of Navan (American Post). Zaaki, allevato da Kirsten Rausing ed acquistato da Ahmad Alotaibi dal Book 2 delle Tattersalls October Yearling Sale, era allenato inizialmente da Mohamed Moubarak, è successivamente passato nelle mani di Sir Michael Stoute con il quale ha vinto subito e poi si è piazzato ripetutamente. Questa è la seconda vittoria. La famiglia femminile è la stessa di Altieri (Selkirk), campione italiano. IL RISULTATO COMPLETO QUI.
  • In apertura di pomeriggio come al solito i puledri. Nelle Irish Thoroughbred Marketing Royal Ascot Two-Year-Old Trial Conditions Stakes (Plus 10 Race) c'era da vedere Lady Pauline (Munnings), della quale abbiamo parlato un paio di settimane fa in occasione del suo debutto devastante a Keeneland, che dopo aver fatto tutta la corsa di testa, è crollata ed è stata battuta a fil di palo da Ventura Rebel (Pastoral Pursuits), imbattuto in 2 uscite per Rich Fahey. Ventura Rebel è stato acquistato per £28,000 da Federico Barberini. IL RISULTATO COMPLETO QUI.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui