STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2020. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2020 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

domenica 26 maggio 2019

Milano: A Mixology il Coppa D'Oro, a Greach il Nogara. Elisa Again svetta nell'Incisa verso le Oaks

San Siro ha ospitato una domenica di livello medio buono con 3 Listed in programma e convegno che di fatto da il via al fine Maggio meneghino che fa da preludio al Giugno di grande livello, con giornata clou del 23 ed in programma Primi Passi G3, Gran Premio Milano G2 e soprattutto Oaks G2.
Domenica si sono disputate il Coppa D'Oro per fondisti sui 3000 metri, poi l'Incisa come preparazione ultima verso le Oaks in programma appunto fra poco più di 3 settimane, e poi il Nogara che di solito serve come sfollamento del Regina Elena di fine Aprile a Capannelle, sui 1400 metri in pista dritta. Credito fotografico nickoutdoorphotography@gmail.com.
Nella prima prova di livello, la Coppa D'Oro di Milano Lr sui 3000 metri, ottima forma e conferma cementata a suon di prestazioni per Mixology (Cape Cross) che a 6 anni ha collezionato la sua vittoria numero 8 della carriera in 37 corse disputate, la seconda in questo 2019 inframezzata da un terzo posto. Il vecchio eroe di Riccardo Pinzauti, di proprietà della Associazione Promozione Sociale Andreina, ha battuto Natoire (Gladiatorus) e al terzo il favorito Frutireu (Casamento), reduce dall'affermazione nell'Arno. Mixology, inizialmente acquistato per £62,000 da yearling in Inghilterra, dove ha cominciato la sua carriera agli ordini di Mark Johnston, è stato pescato dallo stesso Pinzauti per £12,000 alla fine dei 2 anni alle Tattersalls October, ed in Italia ha trovato la sua perfetta dimensione. IL RISULTATO COMPLETO QUI
Nel Premio Mario Incisa della Rocchetta Lr, sui 2000 metri per femmine di 3 anni in odore di Oaks, in piccolo il nostro Saint-Alary con le dovute proporzioni, vittoria andata ancora una volta alla "fresca" Elisa Again (Champs Elysees) che, con il paraocchi ed una monta puntualissima di Andrea Mezzatesta, ha mezzo il collare a Lamaire (Casamento), la più sfortunata nel Regina Elena G3, con al terzo posto Must Be Late (Champs Elysees) un pò più discosta. La vincitrice è di proprietà di Luigi Roveda che proprio una settimana fa aveva vinto la sua prima Pattern da proprietario in Italia con Assiro nel Carlo D'Alessio, ha ora una delle favorite delle Oaks d'Italia in corsa. La 3 anni, titolare ora di 3 vittorie e di altrettanti secondi posti in 6 corse disputate, è allenata da Raffaele Biondi. Si tratta di una bellissima cavalla figlia di Sunny Again (Shirocco), pescata per sole £5,500 alle Tattersalls October Yearling Sale (Book 3) 2017 dal suo attuale allenatore. Bel colpo. IL RISULTATO COMPLETO QUI.
Nel Premio Nogara Lr, sempre per femmine, ma sulla distanza dei 1400 metri in pista dritta, ancora una conferma della linea del Regina Elena G3 con vittoria andata a Greach (Gregorian), sfortunata a Roma, che con in sella uno scatenatissimo Mario Sanna ha colpito duro ed anticipato il gruppo capitanato da Dehara (Canford Cliffs), terza nell'Elena, capace di grande recupero dalle retrovie, mentre al terzo posto è finita Exceed Loose (Exceed And Excel), mentre quarta è giunta quella più sacrificata sempre a Capannelle Crisaff's Queen (Zoffany). 
Greach, allenata da Diego Dettori, nona nella Classica di Capannelle, è prodotto della fattrice Ach Alannah (Marju), è stata pescata dal suo proprietario Gianluca Di Castelnuovo alle Goffs Uk per la cifra di £6,500. Una sua sorellastra da Acclamation (Royal Applause) è stata acquistata da foal successivamente per £85,000. Anche in questo caso, gran bel colpo. IL RISULTATO COMPLETO QUI.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui