Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

giovedì, maggio 16, 2019

Capannelle, Derby meno 3: Ingaggiato Mickael Barzalona 🇫🇷! 💣💥 Ecco chi monterà nel Nastro Azzurro

News appena arrivata in redazione e che giriamo in assoluta esclusiva ai lettori di Mondoturf, a poche ore dalla dichiarazione ufficiale dei partenti. Continua ad ultimarsi il puzzle e la composizione della giornata di Capannelle di domenica 19 Maggio.
Il Derby numero 136 a Capannelle, avrà come altro ospite straniero in un jockey di altissimo livello. Mickael Barzalona è stato infatti ingaggiato dalla famiglia Crecco per montare Atom Hearth Mother (Rock Of Gibraltar), deludente nel Premio Botticelli, al rientro stagionale e nella preparazione per la Classica, ma con attenuanti generiche dovute ad una giornata evidentemente storta.
Domenica sarà tutta un'altra storia e si è deciso per l'ingaggio del jockey francese, classe 1991, dunque 28 anni da compiere ad Agosto, nato ad Avignone, in Italia ha già colpito in occasione del Premio Roma 2011 in sella a Zazou. Il suo agente per l'Italia, per l'occasione, è Marco Bozzi che si può contattare in caso foste interessati al suo ingaggio per un'altra delle corse in programma. Il numero di riferimento è il 335 602 7563.
Parlando della sua chance, è abbastanza evidente. Allenato da Stefano Botti, Atom Hearth Mother ha 4 corse all'attivo. Ha debuttato a Roma arrivando secondo, poi ha vinto la sua maiden ed ha completato la stagione vincendo il Premio Guido Berardelli G3 con in sella Gerald Mossè. Rientrato a fine Aprile nel Botticelli, da co-favorito, non si è mai steso pagando una giornata nera, tanto era sudato e nervoso. Nel Derby avrà un altro volto, si spera. 
Quanto a Barzalona. Enfant prodige della scuola francese, è cresciuto tantissimo nel corso degli anni come affidabilità, si era mostrato al mondo con la vittoria nel Derby di Epsom in sella a Pour Moi per Andre Fabre, e poi ha vinto la Dubai World Cup in sella a Monterosso ed il St Leger in sella ad Encke
I suoi risultati più prestigiosi sono stati in Francia il Prix Ganay con Cloth of Stars (2017), il Prix Jean-Luc Lagardère con Ultra (2015), il Prix Jean Prat 2 volte con Havana Gold (2013) e Territories (2015), il Prix Saint-Alary con Wavering (2011). In Inghilterra ha vinto Epsom Derby con Pour Moi (2011), il Fillies' Mile con Certify (2012), il St. Leger con Encke (2012). Negli Emirati Arabi Uniti la Dubai World Cup con Monterosso (2012) ed il Al Maktoum Challenge, Round 3 con Long River (2017). In America la Breeders' Cup Turf con Talismanic (2017).

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata