Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

venerdì, maggio 31, 2019

Epsom, le Oaks: Frankie Dettori e Anapurna nella Classica rosa! Ancora battuto Ryan Moore...

Altro giro, altro regalo. Secondo "prosciutto" in giornata per Ryan Moore ad Epsom Downs che, dopo la Coronation Cup, battuto da Andrea Atzeni, ha gettato alle ortiche anche le Investec Oaks in sella a Pink Dogwood (Camelot), passata molto presto senza aver fatto i conti con un signore di 48 anni che si chiama Frankie Dettori, il quale in sella ad Anapurna (Frankel) ha ottenuto, brillantemente, la quinta affermazione in questa Classica rosa dopo Balanchine (1994), Moonshell (1995), Kazzia (2002) ed Enable (2017), e regalando la terza a John Gosden.
Corsa abbastanza lineare, con Anapurna che si è posizionata vicino alla testa ed in particolare proprio dietro a Lavender's Blue (Sea The Stars) che quando ha alzato bandiera bianca ha lasciato spazio alla dura figlia di Frankel che è passata, poi è stata superata dalla favorita ma mantenendo qualcosa per il finale, emergendo e rientrando completamente alla rivale. IL RISULTATO COMPLETO QUI.
Non è stata una bella giornata per il Coolmore. E, alla lista monte non impeccabili, va aggiunta anche quella di Rob Havlin in sella a Mehdaayih (Frankel), mai riuscita a galoppare liberamente. Terza è giunta Fleeting (Zoffany), con Wayne Lordan che ha raggiunto il miglior risultato possibile. 
Alla fine, come al solito, aveva ancora ragione Frankie a scegliere la portacolori di Helena Springfield Ltd, allevata dal Meon Valley Stud, che aveva risolto in maniera "rough" il trial di Lingfield. Si tratta di una figlia di Frankel (Galileo) e prodotto di Dash To The Top (Montjeu), seconda di Yorkshire Oaks G1 in carriera. Anapurna è ora alla terza affermazione consecutiva, imbattuta nel 2019, senza considerare il debutto nel 2018 nel quale non si è piazzata.


Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata