STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

venerdì 21 aprile 2017

Newmarket: #Eminent entra nel quadro Classico, sue le Craven con stile. #Brando emerge tra i velocisti, in crescita

A Newmarket è andato in scena il day 3 del Craven Meeting, prima di passare il testimone com'è da tradizione al meeting delle Greenham di Newbury nel fine settimana. Ma parliamo delle Craven Stakes G3 nelle quali va celebrata la vittoria a tempo di record per Eminent (Frankel), imbattuto in 2 uscite, che ha tenuto testa a Rivet (Fastnet Rock) e Benbatl (Dubawi), senza che War Decree (War Front) fosse mai seriamente pericoloso. Il tempo finale è stato di 1m 35.15s (slow by 0.15s), meglio di quanto fece Toronado nel 2013 su tracciato comunque veloce. 
Eminent è allenato da Martyn Meade, aveva già vinto al debutto in Ottobre ben impressionando e si è dunque confermato sul Rowley Mile con in sella Jim Crowley. IL VIDEO DELLE CRAVEN QUI. L'obiettivo, ovvio, è quello delle 2,000 Guineas. Eminent fu acquistato per 150,000gns alle Tattersalls October Yearling Sale Book 1. Prodotto della piazzata di G1 You’ll Be Mine (Kingmambo), è mezza sorella della discreta Diamondsandrubies (Fastnet Rock), della famiglia Classica nella quale sono incluse Quarter Moon (Sadler’s Wells), e dunque i Classici Yesterday e Aussie Rules
Nelle Abernant Stakes per velocisti Brando (Pivotal) ha mantenuto fede al pronostico di cavallo progressivo in una corsa dove rientravano tutti. Appoggiato fino sotto alla pari è andato a riprendere Ornate (Bahamian Bounty) dopo bella andatura. Brando, che a 4 anni aveva fatto un salto di qualità, può migliorare ancora per diventare un campione a 5 anni. IL VIDEO QUI
Da oggi tutti gli occhi saranno puntati su Newbury. Oggi alle 16,40, in una maiden per femmine debutta Mori, una homebred Juddmonte prodotto dei campioni Frankel e Midday (Oasis Dream) per Sir Michael Stoute e Ryan Moore a bordo. Sabato in programma le Greenham Stakes sui 7furlongs, dove si presenta da favorito Dream Castle (Frankel), vittorioso ad inizio Aprile a Doncaster impressionando. 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui