STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

domenica 9 aprile 2017

#Rekindling vince le Ballysax di Leopardstown verso il Derby. #Hydrangea e #Orderofthegarter si confermano per le Ghinee

In Irlanda ed Inghilterra, ma soprattutto nell'isola verde, sabato si sono tenuti dei trials interessanti in ottica Classica. Ma se da una parte lo slancio di Ballydoyle sembra inarrestabile (sono i Botti d'Irlanda), se c'è uno in grado di sparigliare è proprio Joseph O'Brien che a Leopardstown ha messo in campo un cavallino molto molto promettente. A vincere le Ballysax G3, uno dei trials principali per il Derby, a vincere è stato Rekindling (High Chaparral) che ha ottenuto la vittoria con il piglio di quello buono veramente, e non sono solo parole al vento per una vittoria. Il figlio di High Chaparral (Sadler's Wells), allenato lo scorso anno da David Wachman ora ritiratosi dalle scene, era alla prima uscita nelle mani di Joseph ed è stato autore di una prestazione sopra le righe, senza spendere tanto. Con in sella Wayne Lordan ha pazientato a metà gruppo dando sempre un ottimo appoggio, in una corsa sostenuta da Legitimus (Lawman), poi sostituito da Dubai Sand (Teofilo) e superato in retta da Douglas Macarthur (Galileo) che sembrava dover vincere. Rekindling, gestito come un videogame da Lordan che pareva avesse in mano un joystick, si è avvicinato all'interno, ha atteso che l'avversario non scendesse pericolosamente, e quando si è aperto il varco in maniera chiara, ha esploso una azione dirompente vincendo di mezza. Terzo Yucatan (Galileo) e quarto Capri (Galileo), probabilmente non al top della condizione. Allevato dalla Pocock Family, Rekindling è di proprietà di Lloyd J Williams. Acquistato da foal a Tattersalls, proviene da una famiglia sviluppata dal Fittocks Stud di Luca Cumani. Si tratta di un fratello pieno di Golden Sword, secondo di Derby e vincitore del Chester Vase G3, della famiglia delle campionesse Chicquita (Montjeu) e Alexandrova (Sadler’s Wells). IL VIDEO DELLE BALLYSAX QUI.
Nel trial per le 1000 Ghinee G3
, il tracciato e le dinamiche tattiche hanno favorito una come Hydrangea (Galileo), solo alla seconda vittoria in carriera, partita lunga e resasi intangibile dalle coetanee. La figlia di Galileo non sarà forse la migliore rappresentante delle 3 anni di Aidaa O'Brien, ma non molla mai un centimetro. Con in sella il jockey australiano Padraig Beggy (noto alle cronache per una squalifica di un anno e mezzo in Australia qualche tempo fa e alla prima vittoria in Pattern), ha sempre respinto Winter (Galileo) guadagnando la prima vittoria in Pattern dopo i secondi posti ottenuti in G1 a 2 anni. Reduce da una brutta prestazione a Santa Anita, si è rivista tonica. Nulla da fare per Intricately (Fastnet Rock) per Josh O'Brien, quarta, e Promise To Be True (Galileo), la favorita con Ryan Moore a bordo. Ma probabilmente queste forme dovranno essere valutate più avanti. Di sicuro Hydrangea è una solidissima. IL VIDEO DEL TRIAL PER LE 1000 GHINEE QUI.
Stessa cosa avvenuta nel trial per i maschi, dove tutti attendevano Taj Mahal (Galileo), il fratello di Gleneagles, con Ryan Moore in sella, ma diventato comunque il secondo favorito dopo che era sceso molto Orderofthegarter, impressionante qualche settimana fa. Ebbene il Galileo ha confermato quella vittoria in maiden vincendo ancora con Seamie Heffernan a bordo, vincendo anche in questo caso con stile andando in avanti e staccandosi dalla compagnia. Impressionante. Forse la miglior prestazione della giornata. Quarto Firey Of Speech (Galileo), iscritto al nostro Derby. IL VIDEO DEL TRIAL PER LE 2000 GHINEE QUI.
A Lingfield c'era solo una cosa importante, l'International Trial Stakes sul sintetico vinto da Law And Order (Lawman), con Martin Harley per James Tate, che ha pizzicato sul palo dopo aver battagliato Mr Scaramanga (Sir Percy), iscritto alle nostre Classiche. Vincitore della sua maiden in carriera alla seconda uscita, ha corso 3 volte a livello di Pattern lo scorso anno ed il massimo ottenuto è stato un terzo nelle Horris Hill Stakes G3. Attualmente è iscritto alle 2,000 Guineas, alle Irish 2,000 Guineas e nelle Dante Stakes G2. IL VIDEO QUI.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui