STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

domenica 16 aprile 2017

America: Lady Aurelia rientra con uno sparo a Keeneland! Obiettivo Royal Ascot per la femmina volante

Gli sprinters europei sono avvisati. Lady Aurelia (Scat Daddy) è tornata ed ha già bullizzato i suoi rivali in patria. La esaltante vincitrice delle Queen Mary G2 al Royal Ascot della scorsa stagione, chiusa di passo nelle Cheveley Park Stakes G1 con un terzo posto, ha fornito un rientro incoraggiantissimo sull'erba di Keeneland nelle Giant's Causeway Stakes Lr da $100,000, vincendo in canter con in sella John Velazquez per Wesley Ward.
Nonostante la perdita di un ferro ha chiuso i 1100 metri in 1m02.40s, poco più del record della pista di 1m02.23s realizzato nel 2010. La figlia di Scat Daddy (Johannesburg), vincitrice di 4 delle 5 corse disputate tra cui il Morny G1 a Deauville, tornerà al Royal Ascot per correre, secondo quanto riferito da Wesley Ward, le King's Stand Stakes G1 con obiettivo finale della stagione 2017 nella Breeders' Cup a Del Mar. IL VIDEO DELLE GIANT'S CAUSEWAY STAKES QUI. IL RISULTATO COMPLETO QUI.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui