STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

martedì 18 aprile 2017

#Newmarket: Si apre il #Craven Meeting. Tre giorni di corse con Feilden, Craven e Nell Gwynn in ottica Classica. Oggi le aste

Il Craven Meeting avrà pure perso un pò della sua funzione, visto che molti rientreranno direttamente nelle Ghinee, ma ha comunque il suo fascino con una serie di corse che vanno viste e fanno status. Da martedì a giovedì un pieno di turf e tradizione a Newmarket. Intanto ci sono anche le aste organizzate da Tattersalls e da oggi fino a giovedì al termine delle corse si terranno le licitazioni dei Breeze Up. Per vedere il live dell'asta, che inizierà alle 18, clicca su questo LINK.
Parlando di corse. Oggi si apre con le Wood Ditton, facendo un parallelo è come se si corresse il Donatello o il Gardenghi, una debuttanti cioè ma con cavalli buoni dentro. Il favorito in antepost è Elyaasaat (Frankel), con maternità di prestigio in Lahudood (Singspiel), per Hamdan Al Maktoum, iscritto al Derby. Vedremo cosa accadrà ma il martedì è anche il giorno delle Feilden Stakes Lr, tradizionale test sui 1800 metri che lancia verso il Derby. Negli ultimi anni sono passati da qui gente come Intello e Golden Horn, solo per citarne 2, ma quest'anno apparentemente non ci sono campioni. Il favorito è Salouen (Canford Cliffs) per Sylvester Kirk che a 2 anni si è piazzato secondo nel Lagardere G1 di National Defense, che abbiamo visto la settimana scorsa rientrare discretamente in Francia ma senza esaltare. John Gosden presenta Khalidi (High Chaparral e l'italiana Bezique), con in sella Frankie Dettori. Viene dagli handicap. In giornata correrà anche Brex Drago (Mujahid) in cima ad un handicap non semplice, con l'allievo in sella per il discarico. IL CAMPO PARTENTI DI martedì cliccando QUI.
Mercoledì sarà il giorno invece del Free Handicap, un HP in pratica ma con lo status di Listed dove è sempre arrapantissimo trovare il cavallo nascosto, poi le Earl Of Sefton per anziani, le Nell Gwynn per femmine di 3 anni. Ci sono i grossi calibri nel Free Handicap, e piace molto a 5/1 Seven Heavens (Frankel) per John Gosden. Vero che ha fallito il test Dewhurst G1, può essere stata una giornata storta, ma è finito a 5 lunghezze da Churchill. Con Frankie on board, ci riproviamo. Nelle Earl Of Sefton il favorito è Folkswood ma sono molti cavalli reduci da Meydan, mentre nella prova al femminile in vista delle 1000 Ghinee sarà interessante vedere di nuovo all'opera Pamplemousse (Siyouni), impressionante al debutto a Chantilly e con Andre Fabre che si sposta a Newmarket per capire se vale le 1000. Il campo partenti della giornata di mercoledì cliccando QUI.
Giovedì sarà invece il giorno delle Craven Stakes, con ancora 16 rimasti e dichiarazione dei partenti ancora non avvenuta ufficialmente al momento in cui vi scriviamo. Sicuramente c'è attesa per Rivet (Fastnet Rock), il vincitore del Racing Post Trohy G1, che effettuerà il suo rientro stagionale per Willy Haggas. Brando è attualmente invece il favorito delle Abernant Stakes G3, per velocisti che cercano di iniziare alla grande la stagione. Di nomi da tenere d'occhio ce ne sono tantissimi, vedrete che spunterà qualcosa di interessante di cui vi parleremo nei prossimi giorni. Intanto, buon Craven Meeting. Il campo partenti di giovedì cliccando QUI.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui