Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

sabato, aprile 08, 2017

Verso Parioli ed Elena con Seregno a Milano e Daumier con Torricola a Roma. Il Circo Massimo Tattersalls per anziani

In Italia questa domenica ci sarà da divertirsi, almeno si spera. Tra Roma e Milano vanno in scena alcuni trials in vista delle Classiche, in particolare per quelle in rosa. Se a Roma si corrono Daumier e Torricola per maschi e femmine, a Milano va in scena solo il Seregno in attesa del Gardone di settimana prossima. Nel Seregno sono in 8 con Alduino Botti che sella metà campo dei partecipanti tra cui Mujadil Lachy (Kyllachy), duplice vincitrice di Listed, Alambra (Shamardal), che ha battuto i maschi al debutto di Capannelle, poi la bisbetica Lara Sprint (Henrythenavigator) che non ha completato il percorso nel Ceprano per problema ai finimenti e alla sella, e Oriental Arrow (Dark Angel), la seconda di quel Ceprano che non è sembrato irresistibile. C'è anche una componente straniera: Andreas Wohler ha mandato in avanscoperta Nijoom Star (Poet’s Voice), vincitrice di una maiden impressionando in Ottobre in Italia, ed iscritta al Regina Elena. Da vedere anche Odraode Xam (Sir Prancealot) e Stamp Collecting (Casamento).
A Capannelle c'è il Premio Torricola dove si rivede la talentuosa, ed al momento forse la migliore delle italiane in ottica Classica, Mi Raccomando (Poet’s Voice). Sarà curioso vedere come si sia completata fisicamente, lei che era dotatissima già a 2 anni. Si tratta della seconda del Premio Dormello G3 che effettua il rientro stagionale e contro avrà una Folega (Oasis Dream) impressionante nelle ultime 3 vittorie.
Tra i maschi del Daumier si rivede Together Again (Pivotal), che accorcia rispetto ai 2100 del Premio San Giuseppe, e dovrà dimostrare di essere abbastanza competitivo visto che se ne parla un gran bene. Occhio a Triticum Vulgare (Frozen Power) in grande spolvero. 
A completare la domenica di Listed ci sarà il Premio Circo Massimo Tattersalls, sui 2000 metri per anziani, dove c'è da comprendere la maturazione da anziano di Time To Choose (Manduro), vincitore del Premio Unire a Napoli. Contro di lui, la verve di Fanoulpifer (High Chaparral).

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata