STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2020. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2020 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 29 giugno 2017

Francia: Rosa Imperial vince il Ris Orangis e continua da imbattuta. Last Kingdom (Frankel) emerge nel Daphnis

Acqua al mulino di Andre Fabre, e...Val Nanda. Nel mercoledì di Maisons-Laffitte ci sono state 2 corse di gruppo, entrambe vinte dal dominatore della stagione francese. Nel Prix de Ris-Orangis G3 a vincere è tata Rosa Imperial (Pivotal), la talentuosa ma tardiva portacolori Godolphin, che ha debuttato a 4 anni, la quale ha esteso la sua striscia di vittorie da imbattuta a 3 corse. La baia ha battuto Son Cesio (Zafeen) e Attendu (Acclamation), con un bel cambio di marcia. Rosa ha debuttato a Maggio in una condizionata sui 1200 metri a Fontainebleau ed ha replicato in Listed nel Prix Hampton sui 1000 metri ad inizio Giugno, battendo tra gli altri la italiana Val Nanda (Fast Company) che dunque ne esce ulteriormente rafforzata da quel confronto, come molte linee italiane. Per questo invitiamo sempre i nostri operatori a confrontarsi all'estero. Male che vada è solo una brutta prestazione, ma se va bene il livello commerciale ed i rating delle nostre corse possono avere un riferimento valido nel contesto internazionale. La vincitrice è una homebred Darley, sorella piena della buona Rosental, di una famiglia sviluppata in Australia e che fa capo a Benicio (More Than Ready) e Romneya (Red Ransom) mentre la terza mamma è la campionessa e vincitrice di Golden Slipper Bint Marscay (Marscay). Roba da nerd. IL VIDEO DEL RIS ORANGIS QUI.
Nel Prix Daphnis G3 erano solo in 4 sui 1800m ma ad avere la meglio dei rivali è stato Last Kingdom (Frankel) il quale, dopo aver seguito la "steady pace" di Neguev (So You Think), in retta lo ha affiancato e superato tenendo su Spotify (Redoute’s Choice) e regalandosi la vittoria al primo tentativo in stakes. Il vincitore è imbattuto nel 2017 in 3 corse, dopo i 2 secondi posti ottenuti a 2 anni. Allevato da Michael e Reiko Baum fu acquistato per $500,000 alle Keeneland September Yearling Sale ed è prodotto della fattrice Compelling (Kingmambo), della famiglia di Requinto (Dansili). La famiglia è la stessa del vincitore a livello di G1 a 2 anni Damson (Entrepreneur).

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui