STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

venerdì 9 giugno 2017

Milano: Domenica a San Siro c'è l'Estate, il Bersaglio, il Bimbi ed il Merano. Più che consolazioni...In attesa del GP Milano

A Milano ci si prepara per le sfide della prossima settimana con il Gran Premio Milano G2 su tutti, ma prima di un fine Giugno di spessore. Intanto vi diamo i rimasti iscritti al Milano, disponibili cliccando su questo LINK in modo tale da familiarizzare con l'evento che sarà. Questo weekend, sia sabato che domenica, un programma più che dignitoso con belle corse e tanti partenti. 
In programma c'è il Premio Estate, memorial Aldo Brambilla, Listed Race per cavalli di 3 anni che cercano dunque una consolazione per il Parioli G3 di 40 giorni fa. In pista sono in 8 e si rivede all'opera Patriot Hero (Pivotal), dopo il secondo nella Classica ed il non piazzato nel Derby. Avrà in sella Silvano Mulas. Contro Together Again (Pivotal), in una sorta di rematch pre 2000 ghinee italiane, ma con un sovraccarico per quest'ultimo di 1 chilo e mezzo. Al via anche Amyntas, sacrificato in stagione all'altare degli altri alfieri Botti, poi Dream Up, Sun Devil tra i Bottiani. Mentre Luigi Riccardi invia Zubat, Endo Botti accorpa la chance di Winny, Salvatore Saggiomo invia Triticum Vulgare (Frozen Power), recente piazzato dello Sbarigia con qualche recriminazione....
Altra corsa interessante è il Premio Merano Lr sui 2000 metri in pista grande per 3 anni, anche in questo caso una sorta di consolazione del Derby. Al via Holy Water (Falco), che stranamente ha saltato tutte le Classiche ma ha dato filo da torcere a Mac Mahon, poi il compagno Chasedown (Nathaniel). Al via anche Aethos (Dragon Pulse), deludente nel Derby, poi i freschi Flight To Dubai (Dubai Destination) e Freedom Day (Spring At Last), preservato fresco da Gigi Di Dio per questo appuntamento.
L'altra Listed di giornata, andando per tipologia e segmento, è il Bersaglio sui 1200 metri in pista dritta dove ci sarà l'esperimento sprinter di Porto Blanco (Excellent Art), il cavallo più forte in training a Capannelle insieme a Plusquemavie. Porto affronterà vecchi coccodrilli quali Harlem Shake, Pensierieparole, Trust You (Kheleyf), recente vincitore del Tudini che fa status, poi Zapel (Kyllachy). I giovani sono My Lea (Dandy Man), bene a Milano nel Nogara sui 1400 ma con difetto di stamina, Penalty (Mujahid), alla conferma dopo il buon summit contro gli anziani a Roma, e Sopran Verne (Approve) deludente nel Nogara dopo l'Elena. Comunque sono in 13 al via.
In giornata anche i puledri di 2 anni nel Premio Bimbi, tradizionale prova da seguire con un certo interesse. Come sempre più spesso accade, viste le numerose corse dedicate ai 2 anni, ci sono pochi cavalli al via. Solo in 5 tra cui Cracking Art (Dutch Art) opposto a Weaver Of Life (Lethal Force), quest'ultimo vincitore al debutto del Premio Mondoturf il 23 Maggio a Capannelle. 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui