STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

domenica 4 giugno 2017

#Giappone: #Satono #Aladdin vince lo Yasuda Kinen a fil di palo! Terzo Mirco Demuro, sesto Beauty Only

Satono Aladdin (Deep Impact), con un finale travolgente, ha concluso per primo nello Yasuda Kinen G1 di Tokyo con 103,000,000 di yen in palio al primo, massimo summit per miler orientali, pizzicando proprio sul traguardo l'anziano Logotype (Lohengrin) e trascinandosi al terzo il grigio Red Falx (Swept Overboard), sul quale Mirco Demuro stava per compiere un piccolo capolavoro tattico. Da segnalare che l'italian bred Beauty Only (Holy Roman Emperor) è terminato sesto ma, come al solito accade nei mega ventaglioni giapponesi, è finito molto vicino ai primi sebbene in fase calante rispetto alla crescita del primo ed il terzo i quali hanno fornito un finale notevole. 
In Giappone con le andature non scherzano affatto. Basti pensare che il vincitore ha fatto sul miglio 1m 31,5s, con una chiusa in 33,3, meglio del velocista Lord Kanaloa qualche anno fa in 33,5, una roba pazzesca per cavalli che sembra vengano da un altro mondo, anzi di fatto è così in tutto e per tutto se pensiamo alle nostre misure e con nostre intendo in Europa. 
Il vincitore è un portacolori di Hajime Satomi allenato da Yasutoshi Ikee, che aveva in sella l'orribile Kawada che però stavolta ha fatto tutto molto bene con un cavallo in forma spaziale capace di ribaltare 2 riferimenti in un colpo solo. Quello di Dicembre nell'Hong Kong Mile G1 arrivando settimo proprio di Beauty Only, e quello con Red Falx nella Keio Hai Spring Cup l'ultima volta sui 1400 metri di Tokyo. Prima accennavamo a Red Falx: Guardare la prestazione per credere. Il cavallo è il grigio con la giubba rossa. Mirco, all'ingresso in dirittura era impacchettato verso l'interno, ma a 400 dal palo con un gioco di prestidigitazione ha ripreso in mano il suo, condotto verso l'esterno con una freddezza inenarrabile, ed ha preso una scia più fluida, finendo a velocità doppia quando però il traguardo era ormai li a 2 passi. IL VIDEO DELLO YASUDA KINEN QUI. IL RISULTATO COMPLETO QUI. Beauty Only era alla prima a mano sinistra ma ha corso benissimo lo stesso, tra l'altro Contentment, l'altro di HK, è giunto nelle retrovie.
Satono Aladdin è un 6 anni figlio di Deep Impact (Sunday Silence) e Magic Storm (Storm Cat), alla prima vittoria al massimo livello in carriera grazie alla quale si è guadagnato una wild card della serie "win and you're in" per la Breeders Cup Mile G1 di Del Mar del prossimo autunno.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui