STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

venerdì 30 giugno 2017

Les italiens: Vik The Billy sabato alle 13,50 al via nel Prix du Bois G3, contro 7 coetanei Forza ragazzi, fatevi onore!

Tutto pronto anche a Deauville, dove sabato 1 Luglio alle 14,50 ora italiana (ed in diretta sul canale 220 di Sky) si correrà il Prix du Bois G3 sui 1000 metri in pista dritta, dove scende in campo l'italiana Vik The Billy (Bated Breath), imbattuta in 2 uscite con l'affermazione del Perrone, pensionaria di Diego Dettori di proprietà di Ferruccio Giacobbe. Alla fine sono in 7 al via e Vik The Billy, affidata a Federico Bossa, partirà con il 4 di steccato. Al via ci sono anche Ardenode (Hellvelyn) per Eogan O'Neill, imbattuto in 2 uscite e vincitore del Prix de la Flece Lr a Maisons-Laffitte, poi Elizabeth Darcy (Camacho) che dopo un debutto vittorioso ad Indiana Grand in America per 7 lunghezze ha corso al Royal Ascot le Windsor Castle giungendo sesta su 22 ma correndo alla grande. Sarà probabilmente lei la favorita della corsa. 
Poi Cristian Demuro salirà su Zonza (Alex the Winner) per D Guillermin, una corsa ed una vittoria per lei a metà Maggio, poi Debutante's Ball (Society Rock), una inglese di Stan Moore con Tony Piccone a bordo, che dopo un debutto vittorioso a Chepstow ha provato a 100/1 le Queen Mary Stakes G2 ad Ascot giungendo 19° su 23. Poi Pavel Vovcenko invia Yori (Kodiac), seconda al debutto in Germania a Baden Baden, e completa lo schieramento Hergame (Motivator), una Wertheimer di Freddy Head con Maxime Guyon in sella, vincitrice al debutto a Chantilly a fine Maggio. In programma a Deauville in giornata anche il Prix de la Porte Maillot G3 sui 7 furlongs.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui