STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

mercoledì 5 luglio 2017

Clamoroso a San Siro! Divorzio tra Incolinx e Bruno Grizzetti! Ritorno di fiamma per Vittorio Caruso, o una nuova leva..?

Una clamorosa notizia arriva da Milano, in assoluta esclusiva. L'Ingegner Diego Romeo, patron della Incolinx, ha deciso proprio nelle ultime ore di esautorare dall'incarico di primo allenatore Bruno Grizzetti, quale titolare della Il Cavallo In Testa. 
Al momento non sono chiari i motivi che hanno convinto il noto proprietario milanese a risolvere la questione con il divorzio tra lui e l'allenatore che quest'anno gli ha regalato il Premio Parioli con Anda Muchacho, ma sembra che alla base della decisione ci siano state delle frizioni che hanno reso inevitabile lo strappo, evidentemente non in grado di ricomporsi in breve ed in maniera possibile.
Siamo in attesa di capire ulteriori sviluppi, in particolare su chi possa sedere sulla "panchina" della formazione verde-fucsia ma...
L'Ing Romeo, raggiunto telefonicamente, ci ha parlato di un clamoroso ritorno di fiamma per Vittorio Caruso, da sempre grande amore (testuale, secondo l'Ing) del proprietario, che gli ha prospettato il rinnovo del rapporto. Vittorio sta considerando la cosa e, qualora le condizioni possano sussistere, riprenderà il timone della prestigiosa scuderia. Ma questo aspetto è ancora tutto da valutare ed i prossimi giorni saranno fondamentali per decidere le sorti della scuderia. Non si escludeva potesse tutto rimanere tutto così com'era, ma alla fine ha prevalso il cuore e la voglia di Caruso di rimettersi in discussione, come del resto sta già facendo sotto le insegne di un'altra scuderia.
Nella giornata di ieri si era anche sparsa un'altra voce, o meglio un'altra candidatura. Sembra che tra le possibili alternative ci sia quella che la intera scuderia venga affidata al giovane Nicolò Simondi, pupillo della Dottoressa Alessandra Vigliani, Classe 89 (dunque ha 28 anni) e nuova leva del recente corso allenatori. Anche in questo caso siamo in attesa di sviluppi, le prossime ore sono importanti. L'ipotesi più accreditata è quella he riguarda la figura di Vittorio Caruso come deus ex machina e Nicolò Simondi sotto la sua ala protettiva. Ma il 15 Luglio si saprà qualcosa di ufficiale anche se a Milano la notizia si era sparsa già a macchia d'olio. Abbiamo usato un mucchio di condizionali o dubitativi temporeggiando perché nel frattempo si sono avvicendate varie candidature, con l'Ing che ha sondato il terreno anche con altri allenatori, tra questi anche Raf Biondi per il quale sarebbe potuto essere un clamoroso ritorno. Alla fine si è concretizzata l'ipotesi iniziale con il saggio ed il giovane a gestire Romeo.
La scuderia milanese non è nuova a clamorosi strappi. Basti pensare che dopo il rapporto decennale con Vittorio Caruso, al timone si sono avvicendati Endo Botti e Cristiana Brivio, poi Raffaele Biondi e da un paio di anni proprio il trainer di Viggiù, con annesso ingaggio di Dario Vargiu come prima monta. 
Seguiranno aggiornamenti.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui