STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

lunedì 17 luglio 2017

Hong Kong: Beauty Only nominato Champion Miler! Attualmente è il miglior cavallo prodotto dal nostro allevamento..

Una bella soddisfazione per l'ippica italiana arriva da Oriente, in particolare Hong Kong dove Beauty Only (Holy Roman Emperor), allevato dalla famiglia Parri di proprietà di Eleanor Kwok Law Kwai Chun & Patrick Kwok Ho Chuen ed allenato da Tony Cruz, è stato insignito del titolo Champion Miler in una cerimonia che si è tenuta venerdì scorso al Grand Hyatt. Il 6 anni, che ha cominciato la carriera in Italia dove ha vinto il Berardelli G3 prima di essere venduto per molti soldi all'estero grazie alla mediazione di Paolo Benedetti, ha vinto 2 delle 9 corse disputate della scorsa stagione tra cui il LONGINES Hong Kong Mile G1 ed il BOCHK Wealth Management Jockey Club Mile G2.
Castrone, Beauty è finito secondo in 3 occasioni come il Champions Mile G1, Chairman’s Trophy G2 e Celebration Cup G3, senza dimenticare il sesto posto in Giappone nello Yasuda Kinen G1, ottimo risultato. Beauty Only, con il suo 119 di Official Rating, è attualmente il miglior prodotto che l'allevamento italiano abbia prodotto negli ultimi anni, e vincere un award del genere genera speranza per il futuro soprattutto in relazione al fatto che continuano ad essere effettuati investimenti da parte dei vari allevatori italiani nonostante il periodo di crisi. 
A vincere il titolo di Hong Kong Horse Of The Year è stato lo scomparso Rapper Dragon (Street Boss), infortunatosi fatalmente nella sua ultima uscita, ma vincitore della triplice corona locale dei 4 anni, nominata Hong Kong’s Four-Year-Old Classic Series. Rapper Dragon si è aggiudicato il titolo con il 57.5% dei voti del pubblico. 
Il titolo di Champion Sprinter è invece andato a Aerovelocity (Pins), recentemente ritirato dalle competizioni. 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui