STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

lunedì 31 luglio 2017

Verso la Asta Selezionata Yearlings in Italia organizzata dalla SGA del 15 Settembre. Per concessione dell'ANAC.

La maggior parte dei lettori segue un rituale comune: Dopo aver acquistato un libro resta da solo per non correre il rischio di risultare strano agli occhi degli altri, ed annusa. Fa scivolare le dita tra le pagine e quell’odore li fa sentire bene. Solo dopo essersi impregnati dell’odore cartaceo, come se si trattasse di un rito intimo, ne iniziano la lettura con la linguetta fuori dalle labbra. No, non è solo un fatto di miscela di odori misti tra cui carta, prodotti chimici, inchiostri e colla, ma più semplicemente associamo quel gesto ad un’esperienza piacevole che annusando permette di riattivare tutte quelle sensazioni. 
L’odore di un libro nuovo non è un semplice aroma, ma rappresenta una vera e propria esperienza. Quel rito è “Un nuovo inizio”. Come quello che accade quando si sfoglia per la prima volta il libretto cartaceo delle aste, che arriva a metà estate e si conserva gelosamente prima e dopo la consumazione della stessa. Siamo certi che quel profumo torni in mente anche a chi è capitolato alla digitalizzazione, inevitabile, del catalogo meno romanticamente definito “in pdf”. Si tratta di un vero e proprio luogo dell’anima dove sono contenuti tutti segni, crocette, evidenziazioni, schemi degni di un vero James Bond del purosangue. Si annusa con il cervello....
Molto di questa asta in programma il 15 Settembre ha un senso di novità. Compresa la location che, dopo anni di Settimo Milanese, vedrà il nuovo teatro presso l’Ippodromo della Maura, un luogo completamente rinnovato, confortevole, moderno per accogliere tutti gli avventori con la dovuta ospitalità, e con bagni funzionanti.. L’altra novità è rappresentata dal fatto che, grazie al lavoro del nuovo board della SGA, è possibile sognare ancora di più con un cavallo acquistato alle Aste di Settembre, in quanto si disputerà nell’autunno 2018 la ricchissima corsa delle aste dedicato solo a quei soggetti con un montepremi di almeno 50,000 euro! Un bonus incredibile! Dettagli verranno diffusi più avanti, ma la corsa si farà e tutti i cavalli sono pre-iscritti automaticamente.
Ma andiamo al sodo! Mai come quest’anno la prima parte del book è ricco di qualità: Rappresentate quasi tutte le migliori famiglie femminili italiane incrociate con stalloni top nel mercato. Nomi come quelli di, citati sparsi, Sea The Stars, Casamento, New Approach, Bated Breath, Kyllachy, Holy Roman Emperor, Excelebration, Dylan Thomas, Canford Cliffs, Zebedee, Helmet, Henrythenavigator, Rip Van Winkle, Rock Of Gibraltar, Mastercraftsman, Mount Nelson, Pour Moi, Footstepsinthesand, Intikhab, Paco Boy, Camacho, Myboycharlie, Poet's Voice, Harbour Watch, Zoffany, Worthadd, Epaulette, più i nuovi attesissimi Anodin, No Nay Never, Moohajim, Bungleinthejungle, Mayson, Ruler Of The World, Phoenix Reach, War Command
Tra gli italiani granitiche certezze in Mujahid, Pounced, Sakhee’s Secret, Frozen Power, Desert Prince, Gladiatorus, Distant Way, Dr Devious, Mr Vegas, Shamdinan, Kingsfort con medie pazzesche, poi I nuovi del nostro mercato quali Blu Constellation, Permesso, Principe Adepto.
Quanto agli allevatori. Da registrare la massiccia presenza della Nuova Sbarra con tutto il meglio della propria produzione, famiglie stra-buone che vengono messe ufficialmente in vendita ed in più, tramite lo stud della famiglia Scarpellini, passerà anche la sorella piena di quello che è attualmente il miglior cavallo italiano quale Full Drago. Si parte subito forte con una figlia di Sea The Stars e di una sorellastra di Lui Rei (Lot 1). Poi una War Command della famiglia di Fair Nashwan (Lot 4), una sorella piena di Brex Drago (Lot 6), un Sakhee's Secret (Lot 20) della immediata famiglia di Claba di San Jose e Cromac, una Poet's Voice (stallone che in Italia produce solo buoni cavalli) e figlia della buona Dark Ray, della famiglia di Magiustrina (Lot 22) che si è anche sviluppata in Giappone. Poi uno Zebedee fratellastro di Saent e Punta Stella, campioni italiani (Lot 28), c'è una sorellastra di Never Say Never vincitore di Berardelli (Lot 25), una Rip Van Winkle (Lot 38) sorellastra di Lodovico Il Moro e Winklemann, una femmina da Worthadd (Lot 45) della famiglia di Dancer Destination, vincitrice di Elena e seconda di Oaks G2. Una figlia di Holy Roman Emperor (Lot 42) della famiglia di Beauty Only (miglior prodotto del nostro allevamento per il quale si ripete l'incrocio) e Dee Dee D'Or, una Sakhee's Secret (Lot 50) della famiglia di Montalegre, un figlio di Excelebration (Lot 53) e della campionessa Noble Hachy, e della stessa famiglia c'è anche il Lot 54, una femmina dall'esaltante No Nay Never e sorellastra di Patriot Hero, oltre che di Noble Hachy stessa. Una figlia di Sakhee's Secret (Lot 59) sorellastra del campione giovanile Aethos oppure una Sakhee's Secret (Lot 30) della famiglia di Fanunalter e dunque si rimanda a quelle della Razza del Sole che presenta esponenti della famiglia di Sadowa (Lot 10), de L'Indiscreta (Lot 39) e tutte quelle della Rencati. Senza dimenticare tutte le buonissime famiglie della Razza della Tesa: Una figlia di Pour Moi (padre del Derbywinner Wings Of Eagles) ed Ekta (Lot 27), una Holy Roman Emperor (Lot 32) e Gerika della famiglia di Cromo, Donoma e Right Connection.. etc etc etc. Si rischia di dimenticare qualcosa, certamente.
La Nuova Sbarra presenterà 18 soggetti, la Le.Gi. e la Razza del Sole 9 ciascuno, la Andy Capp di Loris Cipriani ne passerà 12, il Centro Equino Arcadia ben 11, la Razza della Tesa con tanta qualità ne porterà 7 e poi ancora la Razza Ticino avrà 5 rappresentanti, come la Razza del Velino. Ed ancora Luciani con 3, e tutti gli altri a cascata con 2 prodotti o meno. 
Manca veramente poco e quel catalogo sarà fra le vostre mani. Pronti ad annusare il prossimo campione?

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui