STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

venerdì 28 luglio 2017

Irlanda: #Galileo dominatore con #Happily, The Pentagon ed il promettente Delano Roosevelt. Egemonia e misteri..

A Leopardstown c'è stato un giovedì con qualche spunto degno di interesse in termini di corse pattern dominate da figli di Galileo, tanto per cambiare. Ma ne parliamo perchè sono pur sempre soggetti che faranno parlare di se in futuro, nelle corse buone, in ottica Classiche. E poi dicono dell'Italia, mentre nessuno spende parole negative per le corse irlandesi. Anzi. In particolare si correvano le Silver Flash Stakes G3 per femmine e le Tyros Stakes G3 per i maschi, entrambe sui 7 furlongs e per puledri di 2 anni. Nella prova per femmine, già vinta in passato da campionesse come Maybe e Together, a vincere è stata Happily (Galileo), Aidan O'Brien al training, che ha dominato la compagnia lasciando la prima battuta a 5 lunghezze di margine, confermando il riferimento con Shalailah (Showcasing), già battuta in maiden un mese fa al Curragh, ma stavolta con un divario più ampio. Al debutto invece non aveva fatto bene giungendo settima alle spalle di September, che poi abbiamo visto in grande spolvero anche ad Ascot. Happily ora alzerà l'asticella nelle Debutante Stakes G2 del 20 Agosto al Curragh, dove potrebbe incontrare altre 2 ragazze terribili della generazione come Clemmie e September stessa, prima di puntare alle Moyglare Stakes G1. Allevata dalla Orpendale and Chelston Ireland, Happily è sorella piena del campione e vincitore di 4 G1 Gleneagles, della Classica Marvellous e del meno buono Taj Mahal. La mamma è You’resothrilling (Storm Cat), sorella piena del campionissimo ed Iron Horse Giant’s Causeway, una famiglia di cui fa parte anche Decorated Knight.
Nelle Tyros Stakes, 35 minuti più tardi, è arrivata una bella vittoria per un cavallo decisamente interessante come The Pentagon (Galileo) che ha risolto la prova producendo ampie folate dal centro della pista, per staccarsi progressivamente.
Da questa corsa sono passati cavalli come Cape Blanco, Rip Van Winkle, Zoffany, Gleneagles e Churchill, dunque c'è modo di pensare ci sia materia per le Classiche del prossimo anno. Ancora molto verde, ha debuttato con un np ma poi ha vinto un paio di settimane fa per dispersione con Ana O'Brien in sella con 8 lunghezze e mezzo di margine. Correrà probabilmente le Futurity Stakes G2 del Curragh sempre il 20 Agosto per ulteriori conferme. The Pentagon è figlio di Galileo ma prodotto della vincitrice del Saint-Alary G1 Vadawina (Unfuwain), pagata €600,000 e proveniente dall'Aga Khan Studs draft. La famiglia è quella della campionessa sfortunata Vazira (Sea The Stars), di Valixir (Trempolino) e del sire Vadamos (Monsun), tutti vincitori di G1.
Un altro prospetto Classico però ha vinto al debutto proprio ieri a Leopardstown, prima delle corse sopra citate. Lui si chiama Delano Roosevelt, è un figlio di Galileo ed Again (Danehill Dancer), ed ha risolto a 14/1 una maiden dove era favorito l'altro di O'Brien Coat Of Arms (Galileo). Delano è promettentissimo, ma il vero mistero è come nelle maiden di debutto il betting sia sempre orientato su cavalli che poi vengono regolarmente ribaltati da quelli di O'Brien che, in linea teorica, rappresentano le seconde linee guardando le monte.. Misteri. Come quello del Pentagono. Aspettiamo un Richard Nixon ed il Watergate, come prossimi nomi.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui