STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

venerdì 14 luglio 2017

Allevamento: Si ritira la spettacolare #Minding, 7 volte vincitrice di G1 su tutte le distanze!

La notizia di fatto l'aveva già anticipata Aidan O'Brien qualche settimana fa, ma alla fine è stata ufficializzata solo nelle ultime ore. La campionessa Minding (Galileo), una cavalla di rara bellezza, possente, feroce, spettacolare nei movimenti, quasi una virago nel fisico, è stata ritirata in razza a causa di continui contrattempi che ne hanno ritardato il rientro nella stagione. Di proprietà di Derrick Smith, Mrs John Magnier e Michael Tabor, in carriera ha vinto una cosa come 7 G1. Ha vinto a 2 anni, con uno score di 3 vittorie in 5 uscite, con il culmine nelle Moyglare Stud Stakes G1 al Curragh battendo Alice Springs e Ballydoyle (video) prima di concludere la stagione con una straripante affermazione nel Fillies' Mile G1 (video). Insieme a Clemmie, è stata una delle poche Galileo a vincere su distanze intorno ai 6f, aspetto abbastanza raro.
La "blaze-faced bay", cioè la cavalla con la lista in faccia,  una figlia di Galileo e Lillie Langtry (Danehill Dancer), alla prima uscita dei 3 anni ha fatto subito capire di che pasta era fatta vincendo le QIPCO 1000 Guineas (video), salvo poi perdere in casa e non riuscendo nel doppio delle 1000 Ghinee perchè battuta sul pesante da Jet Setting (Fast Company).
Ancor più impressionante è stata nelle Investec Oaks G1 dove riuscì in un recupero miracoloso, contro cavalle normali (video), per poi vincere ancora le Pretty Polly Stakes G1 e le Nassau Stakes G1 (video) e finire terza di Almanzor (Wootton Bassett) e compagna Found (Galileo) nelle Irish Champion Stakes. Tornata sul tema del miglio ha vinto anche le Queen Elizabeth II Stakes in Ottobre battendo Ribchester (Iffraaj) (video), nel 2017 è rientrata vincendo le Mooresbridge Stakes G2 a Naas il primo Maggio, prima di infortunarsi gravemente e quindi essere ritirata in razza. Ci si domanda chi possa essere ora il suo principe azzurro. Attendiamo sviluppi ma, rimanendo in tema, il più accreditato è War Front, a meno che il Coolmore non voglia puntare ancora a Deep Impact
Minding ha vinto tutto quello che doveva vincere tra i 1200 e 2400 metri, con uno score di 13 corse disputate con 9 vittorie e 4 piazzamenti per somme vinte in £2,344,930. Sua sorella piena, Conquest, ha debuttato a Leopardstown giovedì senza piazzarsi. 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui