STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

domenica 23 luglio 2017

Francia: #Unfortunately vince il Papin G2 dopo inchiesta. Solo un quinto posto per Ipompieridiviggiu. E sui social..

Il destino nel nome. Unfortunately (Society Rock), non propriamente baciato dalla fortuna nella sua ultima occasione, si è redendo passando per primo il traguardo del Prix Robert Papin G2 di Maisons-Laffitte e sopravvivendo all'inchiesta dei giudici di arrivo che hanno suonato la sirena dopo aver visto una deviazione negli ultimi 200 metri di corsa su High Dream Milena (Dabirsim), la francese, che è stata un pò sacrificata non riuscendo forse ad ottenere un risultato migliore, appunto perchè danneggiata dal rivale inglese. Ci aspettavamo una retrocessione ma non perchè siamo d'accordo con il metro di giudizio, ma perchè siamo quasi sorpresi della decisione molto "easy", uscendo dalla loro comfort zone, da parte dei giudici francesi di solito molto, troppo, intransigenti. 
Alla fine però Unfortunately non avrebbe mai perso, e per una volta è stato premiato il merito sportivo. Tony Piccone non era riuscito infatti a mantenere la linea retta del suo, scendendo sulla rivale verso lo steccato, ma poi aggiustando il tiro e rimettendosi in carreggiata nella fase finale della corsa. Tutto questo quando invece al centro della pista hanno ingaggiato lotta Frozen Angel (Dark Angel) e Heartache (Kyllachy), la favorita a mezzo, con il primo che ha messo un musetto di vantaggio sul rivale per la miglior piazza. Il tempo finale è stato di 1m 4.50s (slow by 1.90s).
Insomma, un 3 a 0 netto per gli inglesi che in questa corsa aumentano il loro vantaggio a 13 vittorie contro le 8 dei francesi in casa loro...
Nulla da fare per Ipompieridiviggiu (Pastoral Pursuits) il quale non è andato oltre ad un quinto posto. Dopo esser partito bene, sacrificando anche in questo caso forse Heartache, si è posto vicino ai leader ma tirando un pochino e subendo la classe degli avversari, battendo solo De Bruyne Horse che ne ha fatte davvero parecchie in questo periodo. 
Tra l'altro sui social si è subito scatenata una polemica innescata da Dario Vargiu, evidentemente non felicissimo per non averlo montato dopo la vittoria nel Primi Passi G3, ed in aperta polemica verbale con il team de Ipompieridiviggiu. Dario ha testualmente scritto sulla sua pagina Facebook: "Dai che per questa figura di merda ti sei giocato l'unica persona che avevi vicino, non un parassita! Buona fortuna adesso ammazzatevi tutti insieme, magari col fuoco!". Come si dice, l'ha toccata piano....
Il post è stato successivamente rimosso..
Il vincitore è un cavallo di proprietà di J Laughton & Mrs E Burke, si tratta di un figlio del first crop sire Society Rock (Rock Of Gibraltar), prematuramente scomparso e leader per vincitori alla prima annata di produzione in pista, e della fattrice Unfortunate (Komaite), pagato €24,000 alle Tattersalls Ireland September Yearling Sales 2016 da Karle Burke suo attuale allenatore. Aveva debuttato a Newmarket con un quinto posto alle spalle di Sound And Silence, poi vincitore al Royal Ascot. Ha vinto la sua maiden ad Hamilton, ha provato la trasferta francese a Maisons-Laffitte ottenendo un secondo posto in Listed nel Prix de la Fleche alle spalle di Ardenode, e poi a Pontefract non era stato fortunato subendo la ripartenza di Zaman, quando sembrava potesse vincere.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui