Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

martedì, marzo 17, 2020

America: Kentucky Derby rinviato a Settembre! Mai accaduto in 145 anni di storia. Come cambia la Triple Crown

Nella foto, l'arrivo sotto le Twin Spires di Churchill Downs.
Anche l'America paga le conseguenze dalla pandemia da Covid-19.
Il 146° Kentucky Derby Presented by Woodford Reserve G1, in programma a Churchill Downs per il 2 Maggio 2020, è stato ufficialmente spostato al 5 Settembre 2020.
Stessa sorte per le Longines Kentucky Oaks G1 riprogrammate dal primo Maggio al 4 Settembre 2020. Queste date sono subordinate all'approvazione finale della Kentucky Horse Racing Commission, prevista per il prossimo incontro il 19 Marzo: "Per la seconda volta nella storia dei 145 anni del Kentucky Derby, la prima volta alla fine della seconda guerra mondiale, trasferiremo la data del Derby", ha dichiarato Bill Carstanjen, CEO di Churchill Downs Inc., durante una teleconferenza del 17 marzo con i media e gli investitori. "Il nostro team è unito nel detenere il miglior Kentucky Derby di sempre e sicuramente il più unico in qualsiasi delle nostre vite. Mentre siamo sempre rispettosi delle tradizioni secolari del Kentucky Derby, la vera eredità della nostra azienda è una di resilienza e abbraccio di cambiamento e risolutezza irremovibile.
"Abbiamo superato il fatto che stiamo cambiando una data consolidata che non è stata toccata da 75 anni", ha continuato Carstanjen. "Doveva essere fatto. Lo possediamo e lo renderemo un giorno davvero speciale. Siamo anche entusiasti del fatto che la NBC sia in trattativa per spostare rispettivamente la Preakness e la Belmont Stakes a Settembre e all'inizio di Ottobre. Speriamo che le parti possano raggiungere un accordo finale. Sarà una stagione della Triple Crown davvero unica e un set perfetto per la Breeders 'Cup di quest'anno ".
A partire dalle 23:00 del 16 marzo, i funzionari del Maryland Jockey Club non avevano messo a punto alcun piano sulle Preakness Stakes (G1) di quest'anno, attualmente in programma il 16 maggio al Pimlico Race Course .
"La nostra prima priorità in questi tempi difficili è la salute e il benessere dei nostri partecipanti al settore e del pubblico in generale", si legge in una dichiarazione di MJC. "Stiamo lavorando con i governi statali e locali, i nostri partecipanti al settore, i media e altri affiliati per determinare il momento più appropriato per condurre i Preakness Stakes. Mentre siamo consapevoli delle sfide che questi tempi presentano, sappiamo anche che eventi come i Preakness Stakes può contribuire a ripristinare il nostro senso del luogo e il benessere economico delle nostre comunità e del nostro stato. Non appena avremo ulteriore chiarezza su tali questioni, informeremo tutti ". 
Mike Ricci, direttore delle comunicazioni per il governatore del Maryland Larry Hogan, ha twittato: dopo l'annuncio del Kentucky Derby oggi, stiamo discutendo attivamente sul posporre le Preakness Stakes a fine Settembre. 
"La NYRA sta lavorando a stretto contatto con tutte le parti appropriate, incluso il detentore dei diritti dei media NBC Sports, per prendere una decisione in merito alla tempistica per le Belmont del 2020", ha dichiarato il CEO e presidente della NYRA Dave O'Rourke. "Poiché la pandemia di coronavirus continua a sconvolgere la vita americana, le decisioni su eventi pubblici su larga scala devono privilegiare la salute e la sicurezza pubblica sopra ogni altra cosa. La NYRA fornirà un annuncio solo quando quel processo si concluderà con soddisfazione dei dipartimenti sanitari statali e locali. Belmont Stakes è un'istituzione di New York con un impatto economico di vasta portata. Attendiamo con impazienza la sua 152a edizione nel 2020. "

Le ultime settimane sono state tumultuose per il mondo dello sport. La Major League Baseball ha annullato le partite di allenamento primaverile, l'NBA ha sospeso le partite a partire dall'11 marzo, l'NHL ha sospeso immediatamente il gioco, e i tornei delle conferenze del college e il torneo NCAA sono stati cancellati. La PGA ha anche cancellato The Players Championship e The Masters è stato rinviato. A partire dal 16 marzo, solo l'indy 500 del 24 maggio avrebbe continuato come previsto.

Come tutte le aziende a livello nazionale, Churchill Downs ha costantemente apportato modifiche alle sue operazioni. Il 14 marzo le Jeff Ruby Stakes (G2) a Turfway Park è stato condotto senza spettatori. La società ha quindi ritardato l'apertura della sua area stabile a Churchill Downs e il suo centro di addestramento ausiliario a terra. Le aree di sosta erano state chiuse dal 31 dicembre per lavori di ristrutturazione invernali annuali e avrebbero dovuto riaprire il 17 marzo. CDI ha anche sospeso le operazioni presso la sua storica struttura di corse di cavalli Derby City Gaming e simulcasting presso Churchill Downs Racetrack per 14 giorni in vigore a mezzanotte del 15 marzo. 
Mentre Carstanjen ha osservato che condurre corse di cavalli senza spettatori è stata una buona opzione in alcuni casi in cui gli eventi possono essere tenuti in sicurezza, ha affermato che l'energia del Derby del Kentucky proviene dalla folla. 
"Siamo fiduciosi che gestiremo il Kentucky Derby e lo faremo con una folla", ha detto. "Il Kentucky Derby è un evento partecipativo; la sua energia e la sua magia provengono davvero da tutti quelli che si divertono lì. Rotoleremo con i pugni ma ci sentiamo molto bene che il 5 settembre sia la data giusta."

Per quanto riguarda le qualificazioni per correre, Carstanjen ha dichiarato che nuove gare verranno aggiunte al programma "Road to the Kentucky Derby", che consentirà alle opportunità ampliate di guadagnare un posto nel cancello di partenza. Nulla sulla riprogrammazione del Derby o sul programma ampliato influenza i punti che sono stati guadagnati finora. 
"Prenderemo le corse esistenti in tutto il paese e le incorporeremo nel nostro sistema di punti. Lavoreremo con altre piste partner importanti che operano durante l'estate e determineremo i vari percorsi verso il cancello di partenza al Derby e consentiremo ai cavalli nel migliore dei modi modulo per competere ", ha detto Carstanjen.
Per quanto riguarda il programma di posta in gioco costruito intorno alla settimana del Kentucky Derby, l'intero programma previsto per la prima settimana di maggio verrà trasferito alla prima settimana di settembre, secondo Kevin Flanery, presidente di Churchill Downs Racetrack.

I biglietti per Kentucky Oaks e Kentucky Derby acquistati per le date originariamente programmate sono automaticamente validi per le nuove date di gara. Potresti arrivare alle nuove date a settembre con il tuo biglietto stampato o biglietto mobile da scansionare per l'ingresso alle porte. Le informazioni su una nuova data di spedizione del biglietto saranno inviate direttamente agli acquirenti del biglietto.

Se hai acquistato un biglietto e non sei in grado di partecipare alle date di gara appena programmate, le informazioni relative alle richieste di rimborso saranno disponibili su questo sito (KentuckyDerby.com/updates) entro la fine di questa settimana.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata