Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

giovedì, marzo 19, 2020

Aste in America, OBS a -43% il primo giorno. Top price per una American Pharoah

Nella foto, il top price delle OBS di Ocala.
Siamo di fronte a fatti eccezionali mai visti, dunque è logico snocciolare dei dati sicuramente condizionati dalla situazione contingente nel mondo.
In America qualche sprazzo di normalità con il primo giorno delle OBS March Sale of Two-Year-Olds in Training, una delle poche aste per i purosangue nel mondo che ancora sopravvive.
Mercato ovviamente che risente del momento: in catalogo nel primo giorno c'erano 340 cavalli, offerti realmente 241 (contro i 205 del 2019), venduti 140 (il 58%), contro i 157 (77%) del 2019, per un fatturato di $12,920,500 (-43%), la media a €92,289 (-36%), ed il mediano a $50,000 (-35%). Praticamente fa affari chi non ha paura delle conseguenze del Covid-19. 
A fare il top price è stata una femmina, una figlia di American Pharoah (Pioneerof The Nile) che ha breezato 2 furlongs in 20 secondi e 2/5 e realizzato $650,000, prezzo spuntato da Katsumi Yoshida. PAGINA CATALOGO QUI
Yoshida ha altresì acquistato per $420,000 un figlio di Medaglia D’Oro che ha breezato 200 metri in :10 1/5.
Qui sotto tutti i breeze (che in America chiamano Under Tack) e poi lo streaming dell'asta con le licitazioni.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata