Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

giovedì, marzo 26, 2020

Inghilterra: Anche il Racing Post abdica! Via solo alla versione online

Nella foto la prima pagina del Racing Post, ultima uscita.
Con una lunga lettera pubblicata sui social, l'editore del Racing Post Tom Kerr ha comunicato che oggi sarà l'ultimo giorno di uscita del prestigioso quotidiano, la bibbia per molti noi appassionati, per tutto quello che sta succedendo che sta praticamente decimando i rifornimenti di informazioni e soprattutto sta mettendo a dura prova anche la redazione del giornale in una nazione che aveva profondamente sottovalutato l'epidemia da Covid-19, come abbiamo più volte rimarcato su queste colonne.
Ma non solo: complice l'assenza dei vari campi del mondo e l'accettazione di gioco a singhiozzo, il quotidiano cartaceo ha dato l'appuntamento a tutti gli appassionati alla ripresa delle corse. Ma nel frattempo tutto rimarrà invariato per l'online, che continuerà a fornire il suo servizio in abbinamento all'applicazione disponibile per gli smartphone. 
Come si evince nella copertina che abbiamo messo qui alla Vostra destra, c'è il saluto da parte del prestigioso quotidiano con appuntamento a tempi migliori. See you soon, Racing Post.. Ci vediamo presto. 
Nella nota, si legge, un messaggio molto responsabile da parte dell'editore che ha chiuso con una bella frase: "It is important in these dark days to remember that better times will come again". E noi ce lo auguriamo. 

Qui sotto il testo completo: 

Caro lettore,
È con grande tristezza che devo annunciare che dopo l'edizione di giovedì il Racing Post sospenderà temporaneamente la pubblicazione. Sfortunatamente, con le corse in Gran Bretagna e Irlanda interrotte, i negozi di scommesse chiusi e i nostri governi che stanno sollecitando tutti a rimanere il più possibile a casa per rallentare la diffusione del coronavirus, non c'è stata altra scelta. 

Gli eventi recenti hanno avuto un impatto insondabile sul nostro mondo. Abbiamo visto immagini strazianti di ospedali sovraffollati e professionisti medici sopraffatti in altri paesi, e in Gran Bretagna e Irlanda ci stiamo preparando per scene simili, sperando che le ampie misure annunciate finora li prevengano.

Lo sport e le scommesse impallidiscono nell'insignificanza se confrontati con eventi così terribili, ma speriamo in queste difficili due ultime settimane di aver fornito ai nostri lettori le informazioni di cui hanno bisogno per capire cosa sta succedendo e qualche gradita distrazione dalle notizie inesorabili su Covid-19 diffusione. In particolare, spero che abbiamo contribuito a tenere informati gli impiegati delle corse e di fronte a tempi finanziari difficili in anticipo sul supporto a loro disposizione.

Sono anche incredibilmente orgoglioso del lavoro svolto dal team Racing Post durante questa crisi. Da dozzine di uffici domestici improvvisati, hanno prodotto ogni parola su ogni pagina che hai letto negli ultimi giorni. Purtroppo, alcuni membri del nostro team sono temporaneamente dimessi, utilizzando lo schema di mantenimento del lavoro annunciato dal governo, fino al ritorno del giornale.

So che molti di voi condivideranno la nostra enorme delusione per il fatto che questa è l'ultima edizione del Racing Post da un po '. Tuttavia, continueremo a pubblicare su racingpost.com e sull'app mobile Racing Post, assicurandoci che i professionisti delle corse, gli scommettitori e i fan di questo sport siano informati e intrattenuti per quanto a lungo questo arresto potrebbe durare. Le corse potrebbero essere sospese, ma sappiamo che la tua passione per lo sport e la necessità di informazioni accurate continuano. Siamo ancora qui per servirti.

Ad un certo punto nelle prossime settimane o mesi, quando il peggio di questa malattia sarà passato, le corse dei cavalli riprenderanno. Quando tornerà la corsa, tornerà anche il giornale Racing Post, pieno di tutta l'arguzia, la saggezza, i dati e le analisi che ti aspetti da noi.

In questi giorni bui è importante ricordare che verranno tempi migliori. Nell'edizione di giovedì, i nostri scrittori hanno scelto le star di questo sport che le guarderanno avanti nelle prossime settimane. Non vediamo l'ora di vederli e non vediamo l'ora di rivederti. 

Nel frattempo, auguro a tutti i nostri lettori il meglio. Per favore, continua ad unirti a noi online, ma soprattutto: stai al sicuro, resta in salute e resta a casa.

Tom Kerr

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata