Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

mercoledì, marzo 11, 2020

America: Sospesi Jason Servis e Jorge Navarro! Indagine FBI in corso, si prevede radiazione. Ecco tutti i documenti scottanti

Nella foto Jason Servis, accusato di frode e di doping. Andrà a processo.
In America bufera doping di cui vi abbiamo raccontato in questo post. Sta pian piano crollando tutto il castello e la cortina di protezione di Jason Servis e Jorge Navarro, che sono stati indagati per aver somministrato doping ai loro cavalli più importanti e sono stati rilevati in manette nelle proprie scuderie.
Come prima conseguenza Maximum Security (New Year's Day) è stato spostato nelle scuderie di Bob Baffert, ed anche Michael Dubb, che aveva 25 dei suoi 100 cavalli in allenamento da Jason Servis, li ha già distribuiti tra i vari Chad Brown, Todd Pletcher, Brad Cox, Mike Maker, Rob Atras, Christophe Clement e Ralph Nicks.
Intanto le autorità locali, gli "State racing regulators" di New York, il 10 Marzo hanno sospeso  le licenze di 11 persone legate a uno scandalo sul doping che ha scosso il settore delle corse, tra cui eminenti trainer Jason Servis, allenatore del campione Maximum Security e allenatore Jorge Navarro, vincitore di molti G1. 
Le sospensioni, che entrano in vigore immediatamente a New York e negli Stati che offrono reciprocità per azioni disciplinari da parte di New York, arrivano un giorno dopo che i pubblici ministeri hanno ottenuto accuse penali contro gli allenatori e le altre persone coinvolte, si parla di 27 persone, per aver cercato di migliorare le prestazioni dei cavalli per più anni. In genere altre giurisdizioni di corse hanno offerto tale reciprocità e riconosceranno le sospensioni della licenza di New York.

Le sospensioni arrivano in anticipo rispetto ad altre azioni che potrebbero essere intraprese dalle autorità di regolamentazione di New York, tra cui revoche permanenti delle licenze per lavorare nello stato e pesanti multe che possono ammontare fino a $ 25.000 per ogni violazione delle regole. Ventisette individui in diversi stati sono stati accusati dai pubblici ministeri di Manhattan in casi penali che potrebbero comportare lunghe pene detentive se condannati: "Queste accuse sono preoccupanti e vanno al cuore dell'integrità delle corse dei cavalli", ha dichiarato martedì la commissione di gioco in una nota.

L'agenzia ha dichiarato di aver contattato la polizia di Stato di New York quando ha saputo dei presunti atti criminali e da allora ha collaborato. L'agenzia non ha detto quando ha sentito parlare per la prima volta degli schemi di doping: "Le corse non hanno spazio per coloro che cercano di manipolare i risultati a spese del pubblico scommettente e della salute dell'atleta equino. Confidiamo che qualsiasi accusa provata verrà trattata severamente", ha affermato l'agenzia.

Il caso è guidato dall'ufficio del procuratore americano nella parte bassa di Manhattan, uno degli affollati uffici giudiziari federali che spesso gestisce casi di alto profilo che coinvolgono corruzione politica, industria finanziaria e altri crimini societari e questioni di terrorismo.

La Commissione di gioco ha fissato il 18 marzo per le audizioni sulle 11 sospensioni. Non è chiaro se tali audizioni si verifichino o siano ritardate dagli avvocati per gli imputati criminali.

La commissione ha emesso tre ordini di sospensione separati. Uno era contro Navarro e Servis, insieme a Henry Argueta, Alexander Chan, Rick Dane Jr., Christopher Oakes, Kristian Rhein, Nicolas Surick e Michael Tannuzzo. Ha affermato che le loro licenze sono state sommariamente sospese - un potere dell'agenzia di interrompere la loro partecipazione alle corse immediatamente prima di un'audizione - a causa del potenziale "danno pubblico". 

Mentre gli accusati sono innocenti fino a prova contraria in tribunale, i regolatori delle corse hanno tenuto i titolari di licenza a uno standard più elevato. Hanno usato l'opzione di sospensione sommaria per proteggere l'integrità dello sport dal potenziale scandalo di una persona incriminata che partecipa alle corse mentre procede un processo.

L'ordine di sospensione nei confronti di quei nove individui, istruttori, assistenti di addestramento e veterinari di pista, ha dichiarato di essere impegnato in "sistemi criminali diffusi per fornire e far sì che i cavalli da corsa utilizzino droghe illegali" da gennaio 2018 a ottobre. 2019. Ha dichiarato che la partecipazione di Dane e Rhein a presunti crimini risale al 13 agosto. L'agenzia ha affermato che i piani includevano il marchio errato di droghe per migliorare le prestazioni e la spedizione illegale di droghe.

Alcuni degli accusati, tra cui Navarro e Servis, hanno presumibilmente somministrato agenti antidoping del sangue "in grado di migliorare anormalmente l'ossigenazione dei tessuti corporei ai cavalli da corsa", in violazione delle regole di gara. 

L'agenzia ha sollevato la possibilità che i cavalli che correvano in violazione delle norme e delle leggi statali potessero anche affrontare la squalifica da qualsiasi razza e perdita di borse assegnate. Tali sanzioni avrebbero un impatto sui proprietari. 

Un separato ordine di sospensione è stato emesso nei confronti di Scott Mangini, che l'agenzia ha dichiarato di aver collaborato alla gestione di siti online in cui i farmaci per migliorare le prestazioni potevano essere acquistati. Diceva che la sua "cattiva condotta" è iniziata nel 2011 e che sostanze illegali sono state ordinate da individui che correvano cavalli a New York.

Un terzo ordine di sospensione è stato rilasciato contro Conor Flynn. L'agenzia ha dichiarato che la sua licenza di partecipare alle corse come sposo è stata immediatamente sospesa perché "ha partecipato a un programma per creare, distribuire e amministrare PED di marca sbagliata e adulterata". 

Martedì Keeneland ha rilasciato la seguente dichiarazione del presidente e CEO Bill Thomason in risposta alle accuse federali:
"La somministrazione di farmaci illegali e altre sostanze improprie ai nostri atleti equini, come indicato dalle accuse presentate dai pubblici ministeri federali, è semplicemente inaccettabile. Mettere profitti e interesse personale sulla sicurezza e l'integrità del nostro sport e i suoi atleti non ha mai, e non sarà mai tollerato da Keeneland. Mentre si svolgono i procedimenti legali contro le persone identificate dai pubblici ministeri federali, la comunità di corse purosangue deve continuare a rafforzare i nostri processi di screening.
"Nel frattempo, Keeneland sospenderà le persone in questione dalla partecipazione ad attività di formazione, corse o vendite sulla nostra proprietà. Abbiamo fiducia nel sistema legale e apprezziamo il lavoro delle forze dell'ordine federali, incluso il distretto meridionale di New York, Stati Uniti Studio legale. Garantire la sicurezza e il benessere di questi cavalli sarà sempre la nostra massima priorità. "
Le memorie difensive di Navarro e Servis sono previsti per il 23 marzo a New York alle 15:30 ET, durante i quali sarà consentito loro di dichiararsi colpevole o non colpevole. I formatori affrontano ciascuno due conteggi di "Misbranding Conspiracy" che prevede una pena massima di cinque anni. 
L'allenatore di finimenti Nick Surick affronta i conti di "Misbranding Conspiracy" e "Ostruzione". La pena massima per ostruzione è di 20 anni.
I programmi di allineamento per ulteriori imputati di New York sono i seguenti: 
Stati Uniti contro Sarah Izhaki e Ashley Lebowitz (20 Cr. 161, MKV) - 23 marzo alle 15:30
Stati Uniti contro Louis Grasso, et al. (20 Cr. 163, PKC) - 17 marzo alle 14:30
L'array per gli Stati Uniti contro Scott Robinson e Scott Mangini (20 Cr. 162, JPO) - non è ancora programmato.
Sebbene le condizioni relative alla cauzione fossero varie, per quegli imputati che erano stati presentati al tribunale federale di Manhattan, il tribunale ha richiesto che non avessero alcun contatto con i cavalli da corsa senza la presenza del proprietario terzo dei locali in cui ogni cavallo è sistemato.
Altri imputati nominati nell'accusa sono stati arrestati nei seguenti distretti: distretto meridionale della Florida, distretto centrale della Florida, distretto meridionale dell'Indiana, distretto centrale della California, Massachusetts, Delaware, distretto orientale della Pennsylvania e distretto orientale del Kentucky

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata