Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

domenica, marzo 22, 2020

Hong Kong: Golden Sixty vince il Derby con un poderoso recupero. Si rivede Keep On Fly, ex Derbywinner italico

Nella foto, il fenomeno locale Golden Sixty.
Anche ad Hong Kong si corre. In programma c'era il BMW Hong Kong Derby da HK$20 milioni, vinti dall'astro nascente del galoppo locale. Lui si chiama Golden Sixty (Medaglia D'Oro) ed ha risolto la corsa venendo a capo di una corsa che era diventata complicatissima da vincere, tanto che all'ingresso in dirittura pochi avrebbero scommesso sulla sua affermazione.
Invece, dalle retrovie, e con un poderoso recupero è andato ad acciuffare l'outsiderone ed ex europeo Playa Del Puente (Elzaam) che era a 300/1. Il vincitore, sellato da Francis Lui e montato da Vincent Ho, ha ora inanellato la vittoria numero 10 delle 11 corse disputate nell'ex colonia britannica. 
Al terzo posto è giunto il controfavorito More Than This (Dutch Art) con l'altro ex europeo Savvy Nine (Anodin), al quarto posto. IL RISULTATO COMPLETO QUI.
Da segnalare che in giornata ha corso anche il nostro ex Derbywinner 2019. Nel Akeed Mofeed Handicap (Class 3) (3yo+) (Course A) (Turf) da £80,000 al primo, solo un nono posto per Keep On Fly (Rip Van Winkle) che ora si chiama Generous Charity. Il 4 anni ex Dioscuri però, a differenza delle altre 2 uscite in stagione dove non si è piazzato, stavolta ha mostrato lievi miglioramenti complice anche l'allungamento della distanza a 2000 metri. Finora aveva corso sul miglio e sui 1400 metri. IL RISULTATO QUI. IL video CLICCANDO QUI


Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata